25 maggio 2014

OMELETTE FIORI DI ZUCCHINA E PROVOLA

Oggi vi presento una ricetta di omelette con i fiori di zucchina davvero facilissima, saporita e non troppo pesante.
Il fiore di zucchina si raccoglie al mattino quando è ancora aperto, ha un gusto delicato che non andrebbe coperto con sapori troppo forti. Malgrado ciò ho voluto sperimentare un accostamento azzardato con la provola affumicata: il risultato mi è sembrato intrigante e goloso.
Per aromatizzare l'omelette possiamo aggiungere prezzemolo, erba cipollina, pepe e anche l'origano. Sperimentare è la cosa migliore!


INGREDIENTI 
(per 2 omelette)
- 4 uova
- 6 fiori di zucchina grandi
- 100 g di provola affumicata 
- olio extravergine 
- sale e pepe
- erbe aromatiche a piacere


PREPARAZIONE

  1. I fiori di zucca vanno preparati togliendo il calice, aprendoli da un lato ed eliminando il pistillo. Si lavano per bene sotto l'acqua corrente stando attenti a rimuovere quei piccoli puntini neri che son gli animaletti.

  2. Una volta lavati ed asciugati su carta assorbente si saltano in padella con un filo d'olio e un pizzico di sale per farli insaporire da entrambi i lati. Sono davvero veloci da fare.

  3. Si sbattono le uova con una presa di sale, usando la forchetta e senza lavorarle troppo. Non devono diventare spumose ma si deve vedere una lieve striatura di rosso e bianco. Io aggiungo un filo d'acqua come fanno i cinesi, che dovrebbe rendere l'omelette più morbida. Si sala e si pepa a piacere.

  4. In una padella di 20 cm di diametro, scaldiamo un filo d'olio o di burro se preferite, poi versiamo le uova sbattute e facciamo cuocere finché solo la parte centrale resta attaccata alla padella. 

  5. Mettiamo nel centro i fiori di zucca con la provola tagliata a fettine. Una volta che tutta l'omelette si sarà staccata dalla padella, richiudiamola a mezzaluna aiutandoci con la paletta oppure ripiegando le due falde verso il centro come nella foto in alto.

  6. Una volta che l'abbiamo richiusa alla nostra maniera, facciamola cuocere ancora qualche minuto in modo che la provola si fonda per bene, e quando è bella che pronta... inutile dirlo, se magna!


E' una ricetta davvero semplice ma ancora una volta, a mio parere, è proprio la semplicità a renderla speciale. E poi che belli i fiori di zucchina, non sembra il sole trasformato in fiore?

5 commenti :

  1. Favolosa questa omelette!!! E bellissimo blog!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Arianna. Anche per esserti unita al mio Blog.
    Un saluto!

    RispondiElimina
  3. wow, sembra buonissima quindi in questi giorni la provo, carino il blog...ho anche letto il post su agriturismo.it e non hai idea in quante cose mi ritrovo accomunata...un grosso in bocca al lupo :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina. Ricambio gli auguri che mi fai e ti ringrazio per essere passata da me. Mi dispiace aver scattato la foto con il cell e che il ripieno si veda proprio male. Però, se ami i sapori caserecci e dell'orto come me, sono certa ti piacerà.
      A presto! Un saluto.

      Elimina
  4. Che buona con i fiori di zucchine e sicuramente anche con la provola e strepitosa !!! :) Claudia

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!