21 gennaio 2015

VERZA IN PADELLA FACILE E LEGGERA

Una ricetta facilissima per preparare la verza in maniera gustosa e con pochissimi grassi. Avremo così un contorno sano e leggero da accompagnare a piacere o da utilizzare come condimento per riso e pasta. 
La verza cotta in padella si prepara in un'  ora abbondante, qualcosina di più nel caso la si volesse molto cotta. Regoliamo i tempi in base ai nostri gusti personali e non potremo sbagliare. 
Da notare che più la si cuoce più la verza prende gusto, e anche colore. La verza nella foto è andata quasi un'ora e mezzo, tanto da risultare molto colorata, quasi caramellata e super gustosa. 


INGREDIENTI

- una verza intera
- 4 cucchiai da minestra di buon olio d'oliva
- mezzo cipollotto o scalogno (facoltativo)
- mezzo litro di brodo vegetale


PROCEDIMENTO

  1. Laviamo bene la verza, asciughiamola e tagliamola a listarelle con un coltello lungo e affilato.
  2. Prendiamo una padella capace. La verza è molto voluminosa anche se cuocendo si ridurrà drasticamente. 
  3. Versiamo in padella l'olio e il cipollotto affettato finemente. Lasciamo prendere colore quindi aggiungiamo la verza e mescoliamo. Mettiamo subito il coperchio facendo stufare a fuoco medio per cinque minuti in modo che la verza inizi ad ammorbidirsi.
  4. Aggiungiamo quindi il brodo vegetale in modo da ricoprire la verza (circa 4 bicchieri), rimettiamo il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco lento per almeno un'ora mescolando di tanto in tanto. Regoliamo di sale solo se il brodo non era precedentemente salato.

come-cucinare-verza


SUGGERIMENTI E IDEE  
  • Se il gusto forte della verza risultasse poco gradito, si può aggiungere del vino bianco subito dopo aver messo la verza cruda in padella. Si fa sfumare qualche minuto e si procede come spiegato sopra.
  • Con la verza cotta in padella possiamo preparare un'ottima pastasciutta, molto gustosa ma anche dietetica. Scolate la pasta al dente e saltatela in padella con la verza, aggiungendo eventualmente del formaggio grattugiato e del peperoncino piccante. Se risultasse troppo asciutta, ricordatevi di conservare sempre un bicchiere di acqua di cottura della pasta, che potrete aggiungere in seguito per rendere cremoso il vostro piatto.

A presto e alla prossima ricetta Green.

2 commenti :

  1. Leggera e sana e quello che ci vuole per stare bene ! Buona serata !

    RispondiElimina
  2. è semplice e davvero buono! Questo piatto è proprio per me perché non mangio mai l'alimenti grassi! Brava Silvia! Buona giornata :)

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!