16 settembre 2012

Le varietà di pere e gli usi in cucina


photo credit: loco's photos via photo pin cc
Può capitare di avere dubbi su quale varietà di pera scegliere per la nostra ricetta
Se anche voi non avete le idee chiare al riguardo, di seguito trovate una mini guida che mi auguro possa esservi utile per conoscere le tre varietà di pera più utilizzate in cucina.
Non tutte sono adatte per fare torte e dolci da forno, altre sono ideali per succhi di frutta e macedonie. 
Di varietà di pere al mondo ne esistono più di 5000. Quelle che ho scelto per questa piccola guida pratica sono le varietà più vendute nel nostro paese e di certo le più conosciute. 

PERE WILLIAMS

Questa varietà di pere è la più coltivata al mondo. I frutti hanno un gusto dolce e aromatico. La polpa è molto succosa, per questo si presta bene nella preparazione di succhi di frutta e macedonie.
Nella nostra cucina:
Macedonie o al naturale;
marmellate;
succhi di frutta;
liquori;
risotti;
creme.


PERE KAISER

Anche questa varietà è molto coltivata, soprattutto in Emilia Romagna, e si presta ottimamente in cucina dove eccelle nelle preparazioni dolci.
Ha buccia marrone e ruvida, la polpa zuccherina, leggermente acidula e molto compatta.
Nella nostra cucina:
Essendo un po' dure, le pere Kaiser possono non piacere consumate fresche. (personalmente le amo proprio perché sono croccanti sotto i denti).
Sono eccellenti nelle preparazioni al forno, soprattutto torte, crostate, strudel.
Utilizzate le Kaiser quando non volete una consistenza troppo acquosa proprio perché sono pere dalla polpa compatta.



PERE ABATE
Considerata la regina delle pere, per il suo profumo molto intenso e il gusto zuccherino, l'Abate e' una pera di grosse dimensioni (200 g), dalla forma a fiaschetta, buccia sottile e liscia di colore giallo-verde, e una polpa fine, succosa e soda dal gusto dolce-acidulo.
Nella nostra cucina:
Questa pera profumatissima è perfetta da mangiare al naturale;
con i formaggi come antipasto;
nei risotti;
nella preparazione di ottime torte di pere e dolci in generale perché ha polpa compatta.


--------------------------

CONSIGLIO
Tenete conto che più la pera ha polpa succosa e meno si presta per fare torte perché rende l'impasto acquoso e la cottura difficoltosa. Al contrario, pere così sono ottime per frullati, marmellate, dessert cremosi e succhi di frutta. 
Se volete approfondire l'argomento, vi consiglio questo sito dove troverete tutte le varietà in commercio in Italia, e i periodi dell'anno nei quali sono disponibili sul mercato.

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!