11 maggio 2014

MUFFINS ALLA BANANA SENZA UOVA

muffin-banana-senza-burroI muffins alla banana sono veloci da preparare, gustosi, profumati ed energetici.
La ricetta è semplicissima e senza le uova. Grazie alle banane, che con la loro consistenza leggermente collosa, legano bene l'impasto, gonfiandolo e rendendolo straordinariamente spumoso e profumato, la mancanza delle uova non si nota neppure.

Sono certa che agli amanti delle banane come me, questi semplici muffins sapranno regalare una vera parentesi di piacere in qualsiasi momento della giornata. Ma è al mattino che i muffins alla banana danno il loro meglio. Perché se è vero che a colazione siamo sempre un po' di corsa, è anche vero che iniziare la giornata con una sana carica di buonumore ci farà vedere tutto molto meno difficile e faticoso. 
A volte basta così poco per essere felici... un dolcetto, un sorriso, le persone che amiamo..


INGREDIENTI 
(Dosi per 12 muffins – pronti in 30 min)

- 250 g di farina 0
- 2 banane medio-grandi
- 100 g di zucchero di canna
- Mezza bustina di lievito per dolci (8 o 10 g)
- Mezzo cucchiaino di bicarbonato
- 90 g di burro
- 150 g di latte
- scorza di mezzo limone bio
- un pizzico di sale fino

PROCEDIMENTO

  1. Accendiamo il forno a 200°. Imburriamo una teglia da muffins oppure utilizziamo i pirottini di carta.

  2. Scaldiamo il latte in un pentolino senza farlo bollire. Appena è caldo aggiungiamo il burro a tocchetti e mescoliamo finché non si sarà sciolto del tutto. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata, e le due banane a pezzi, schiacciandole con una forchetta in modo da ottenere una crema grumosa.

  3. In una ciotola a parte uniamo gli ingredienti secchi: La farina setacciata con il lievito e il bicarbonato, lo zucchero di canna, un pizzico di sale. 

  4. Versiamo la crema di banane nella ciotola con la farina e mescoliamo senza esagerare, solo il necessario a rendere il miscuglio omogeneo. Rimarrà comunque un po' granuloso ma anche molto gonfio, quasi spumoso. 

  5. Riempiamo gli stampini mettendo un paio di cucchiaiate in ognuno, inforniamo a 200° C e cuociamo per 20 minuti circa, facendo sempre una prova stuzzicadenti dopo il primo quarto d'ora. Una volta freddi possiamo conservare i muffins qualche giorno in scatole di latta, sacchetti di carta, o anche congelarli. 

ricetta muffin banana leggeri senza uova

L'IDEA EXTRA GOLOSA  


Se volete arricchire di gusto i già saporitissimi muffins alla banana, basta aggiungere gocce di cioccolato all'impasto appena prima di riempire gli stampini.
Oggi ho fatto 8 muffins solo alla banana e 4 arricchiti con 40 g di fondente extra sminuzzato con il coltello. Sono venuti tutti buonissimi ma si sa, al cioccolato è difficile resistere, ed io sono una gran golosona! :)

    8 commenti :

    1. Devo provarli, avevo letto della banana come sostituto delle uova, magari provo jna versione tutta veg :)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. mi faresti sapere come verrebbe la ricetta tutta veg?
        Grazie mille

        Elimina
      2. Mi sembra un'ottima idea!! Avevo intenzione di provare anch'io, sostituendo il burro con olio di semi e il latte vaccino con quello di riso. Fammi sapere come li fai e come ti escono, sarà utile per tutti, sottoscritta compresa :)) Ciaoo un salutone!!!

        Elimina
    2. Ciao!!Ho fatto questi deliziosi muffins Lunedì e non ti dico quanto mi sono piaciuti!!!!!!!Usando lo stampo x muffins piccoli me ne sono usciti 12.Una parte li ho surgelati e li consumerò la mattina per colazione.Gli altri sono finiti qualche ora dopo averli sfornati!!!! :D

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie riyoko, mi ha fatto molto piacere ricevere il tuo commento. E chiaramente sono felice che i miei muffins ti siano usciti bene. Ottima l'idea di congelarli, mi trovi pienamente d'accordo, peccato che qui da me non durino abbastanza per farlo :D Un salutoneee

        Elimina
    3. appena fatti con piccola variante : raddoppio delle dosi, senza burro ( sostituito da 4 cucchiai di olio e due di yogurt bianco magro ) , cotto in forno statico a 180 per 10 minuti, poi circa 170 per 20 minuti. sono venuti perfetti e di un coloro stupendo. ah, ho fatto due stampi : uno da plumcake, ed uno da ciambella 😃😃😚😚.
      contentissimo perché ho cucinato senza sporcare quasi niente, tutto veloce e recuperando pure le banane.


      colgo la occasione per dirti grazie di questo stupendo sito. ho scoperto che abbiamo molto cose in comune sia come interessi che come modo di pensare / vedere le cose. davvero contento.

      continua così, di sicuro continuerò a seguirti.
      un bacione
      Roberto 😃😃😍😍

      RispondiElimina
    4. Vorrei farli subito ma mi manca il latte. È possibile farli usando l'acqua al posto de latte?

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Scusa se rispondo solo ora, penso tu possa usare l'acqua anche se personalmente non ho provato e non posso garantirti quale sia il risultato soprattutto a livello di gusto. Fammi sapere se provi, grazie e un saluto!

        Elimina

    A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
    Grazie!