16 novembre 2011

CAVATAPPI CON POLLO IN CREMA DI FORMAGGIO


Benvenuti nel mio piccolo blog di cucina! Ho deciso di cominciare questa avventura web-culinaria e non solo, con un piatto che è stato davvero un esperimento, andato per tentativi, cercando di riproporre una ricetta provata da mio fratello a Berlino; a suo dire, qualcosa di fantastico. 
Ecco la mia versione, risultato soddisfacente e gustoso, ma penso, ancora migliorabile.



INGREDIENTI X 2 PERSONE
  • 150 gr di petto o fettine di pollo tagliato a dadini. 
  • 200 gr di pasta tipo cavatappi o altro formato.
  • 2 fette di Pane per fare i crostoni all’aglio
  • Olio extra vergine d'oliva per cuocere il pollo
  • Aglio uno spicchio
  • 2 -3  di foglie di salvia
  • 20 g di burro
  • Parmigiano grattugiato
  • Emmenthal a fettine sottili
  • Un formaggio a pasta fusa a scelta: Fontal, fontina, o gorgonzola se piace.
  • Latte q.b. per sciogliere il formaggio
  • Sale e pepe secondo i propri gusti
N.B: Per i formaggi non ho messo le quantità perché dipende da quanto grasso e filante volete rendere il piatto. 
                 
PROCEDIMENTO
  1. Prepariamo subito le fette di pane, passandole nel tostapane e poi strofinandoci l'aglio. Potete anche tostarle in padella. Ungetela d'olio e scaldatela bene. Appena l'olio è ben caldo, vi poggiate le fette di pane e, con le dita, le muovete un po', prima da un lato e poi dall'altro, affinché si prendano bene di olio in modo uniforme.
  2. Il pollo tagliato a tocchetti e precedentemente infarinato va saltato in padella in olio bollente  con l’aglio in camicia; regolare di pepe e sale, e spegnere il fuoco appena prende un bel colore dorato e risulta cotto ma ancora tenero. Verificate premendo coi rebbi della forchetta. Ci vogliono cinque minuti.
  3. Cuociamo la pasta al dente.
  4. Mentre la pasta cuoce prepariamo la crema ai formaggi: Mettiamo un po’ di burro in un tegamino; facciamolo fondere. Aggiungiamo i formaggi scelti e infine il parmigiano grattugiato. Lasciamo sciogliere dolcemente a fiamma bassa. Quando tutto il formaggio è sciolto, aggiungiamo il latte e portiamo a bollore. 
  5. Versiamo la crema di formaggi nella padella col pollo aggiungendo la salvia e un po’ dell’acqua di cottura della pasta. Mescoliamo x amalgamare i sapori a fuoco spento altrimenti il formaggio si indurirebbe.
  6. Scoliamo quindi la pasta al dente e versiamola in padella. Sul fuoco vivo mescoliamo energicamente, aggiungiamo ancora una spolverata di parmigiano se vogliamo aumentare la cremosità e infine, serviamo il tutto bello bollente e filante.
Ah, quasi dimenticavo: I crostoni vanno infilati nella pasta per metà come guarnizione; danno un bel tocco di rusticità e sono anche molto comodi per aiutarsi a tirar su la pasta...oltre che buoni!

Spero vi piaccia! A breve tenterò con nuovi esperimenti ma avrei piacere di conoscere i vostri, magari insieme raggiungeremo la perfezione! 

A presto e buon appetito!
Silvia

2 commenti :

  1. Ciao! Onorato di essere il tuo primo post. ti faccio i miei migliori auguri. Vieni a trovarmi!

    RispondiElimina
  2. Ciao zuppa! Ti ringrazio per avermi Tu fatto l'onore di questa visita! Ci vediamo dalle tue parti allora!

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!