01 febbraio 2013

RICETTA SALMONE IN PADELLA


Oggi vediamo come cucinare il salmone, in modo semplice e il più leggero possibile. Il salmone è un pesce molto saporito, carnoso, che non richiede grossi accorgimenti, né prima né durante la cottura. Marinato o al naturale, mettetelo in padella e verrà sempre un capolavoro, di gusto e semplicità.


INGREDIENTI
- 1 trancio a persona
- grani di pepe nero
- rosmarino o prezzemolo (facoltativi)
- aglio x marinare
- sale grosso

VERSIONE CON LA MARINATA
Personalmente preferisco non marinare il salmone; trovo che abbia già un sapore molto intenso e piacevole di suo, un po' come se fosse condito senza esserlo veramente.
Se invece vogliamo un salmone ancora più gustoso, e non ci interessa che sia anche più grasso, ecco come procedere: 
  1. Mettiamo i nostri tranci, precedentemente sciacquati sotto l'acqua fredda e tamponati con carta da cucina, dentro una pirofila unta d'olio, insieme con qualche spicchio d'aglio pulito e tagliato in due,  e grani di pepe. 
  2. Bagniamo un pennellino o le dita  con l'unguento della pirofila, massaggiamo la parte superiore dei tranci e sfreghiamoci sopra, ma con delicatezza, del rosmarino fresco.
  3. Copriamo con la pellicola lasciando il rosmarino sui tranci o tra uno e l'altro, e mettiamo in frigo per almeno un'oretta.  
  4. Trascorso questo tempo possiamo passare il salmone nella padella rovente e cuocerlo, come indicato nella versione senza marinata che trovate di seguito.

VERSIONE SENZA MARINATA
  1. Scaldiamo bene la padella leggermente unta d'olio, nella quale avremo sparso i grani di pepe e qualche rametto di rosmarino (se abbiamo fatto la marinata riutilizziamo lo stesso pepe e lo stesso rosmarino). 
  2. Poggiamo i tranci nella padella e non muoviamoli più per almeno tre minuti, o finché non vediamo che la carne del pesce diventa rosa per metà del suo spessore. La fiamma dovrà essere medio-alta. Giriamoli quindi con una paletta e cuociamo allo stesso modo per altri tre minuti. 
Se non abbiamo usato il rosmarino, possiamo spargere un po' di prezzemolo tritato sui tranci, una volta che li avremo messi nei piatti. Niente di più semplice vero? 


TROVA PADELLE AL MIGLIOR PREZZO
 



COME CUCINARE IL TRANCIO DI FILETTO


Il procedimento in padella o ai ferri è ovviamente lo stesso.
Vorrei però segnalarvi la video-ricetta di un noto chef scozzese, nonché mio muso ispiratore: Gordon Ramsay, quello con la faccia cattivella e la fronte sempre aggrottata. Chi segue i canali di alta cucina saprà sicuramente di chi sto parlando. Ad ogni modo, la cucina di questo signore è semplice, generosa, focalizzata sul gusto e sulla qualità degli ingredienti: La classe senza fronzoli.


Gordon Ramsay's Crispy Salmon Recipe

Al minuto 2:20, col suo consueto piglio, energico e scattante, Ramsay ci mostra in poche mosse, come preparare un croccante trancio di salmone in padella, ma la cosa forse più importante, oltre al modo in cui lo taglia e lo prepara, è quando dice, chiaramente, il segreto per cucinare bene il pesce: " Leave it, don't touch it". Lasciatelo stare, non toccatelo!!! :) 

2 commenti :