02 maggio 2013

POLPETTE DI MELANZANA SEMPLICI E VELOCI

polpette gustose di melanzanaOggi voglio parlarvi di una ricetta molto semplice per cucinare le melanzane in maniera gustosa e stuzzicante. Queste polpette di melanzana sono così cremose e facili da preparare  che non smetterei mai di mangiarne. Sono fatte con tanta purea di melanzana, un po' di pangrattato e poco uovo. La ricetta prevede di passarle in padella per la doratura, ma si possono anche mettere al forno se volete una cottura più leggera. Il pane utilizzato è il nostro pane integrale fatto in casa, lasciato indurire appositamente per essere usato in questa ricetta.  (Leggi come fare in casa il pangrattato e conservarlo al meglio).
Abbiamo cotto le melanzane nella pentola a pressione per una preparazione ancora più veloce, e poi ridotte in purea con la forchetta e non frullate, perché ci sembra vengano meglio così.
Prima di passare alla ricetta di queste morbide polpettine, solo un piccolo consiglio: Consumatele tiepide, o meglio, a temperatura ambiente: Raffreddandosi diventano  più gustose.


INGREDIENTI

(per 10 polpette)
  • 2 melanzane (500 g)
  • 3 cucchiai di parmigiano 
  • 4 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • prezzemolo a piacere
  • sale
  • olio per la padella

PREPARAZIONE

  • Laviamo le melanzane, tagliamole a cubetti e poniamole nella pentola a pressione coperte d'acqua. Cuociamo 8 minuti dall'entrata in pressione (sibilo).
  • Scoliamo le melanzane passandole in un colino a maglie fitte, e schiacciandole con la forchetta facciamo fuoriuscire tutta l'acqua. Lasciamole raffreddare.
  • In una ciotola a parte sbattiamo l'uovo con una presa di sale, prezzemolo e aglio.
  • Aggiungiamo la purea di melanzane che si è raffreddata o comunque intiepidita, il parmigiano e il pane grattugiato.
  • Se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungiamo altro pane grattugiato. 
  • Formiamo le polpette con le mani, passiamole nel pane grattugiato e disponiamole mano a mano su carta oleata o su di un piatto. Premiamole leggermente per dare una forma leggermente schiacciata: si doreranno meglio.
  • Scaldiamo l'olio in una padella in quantità sufficiente a ungere tutta la superficie. 
  • Adagiamo le polpette nell'olio caldo e cuociamole 4 minuti per lato fino a doratura. 
  • Togliamole dalla padella con attenzione perché appena cotte sono molto delicate, e adagiamole su carta da cucina prima di servirle, così da rimuovere eventuale olio in eccesso.
  • Serviamole non troppo calde o appena tiepide.

VERSIONE AL FORNO

Se vogliamo cuocere le polpette nel forno per un risultato più dietetico, facciamo così:
  1. Prendiamo una pirofila e ungiamola leggermente  d'olio.
  2. Adagiamovi le polpettine e versiamo un filino d'olio anche sopra. 
  3. Inforniamo a 200°C sul ripiano centrale del forno e cuociamo le polpette per 20 minuti, girandole dall'alto lato dopo i primi 10 minuti.

15 commenti :

  1. Queste polpette mi piacciono da morire.. :)
    Io Adoro le melanzane e non mancherò di provarle in questa versione.. :)
    Bravissima!! :)
    Un Abbraccio
    Le Golose Creazioni di Luana

    RispondiElimina
  2. Io sono vegetariana e le ho provate: sono davvero buonissime.
    Le hanno apprezzate anche i carnivori di casa senza rimpiangere le polpette tradizionali...complimenti!
    Se vuoi dare un'occhiata al mio blog fai pure un salto, mi farebbe piacere. :)
    baci.

    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, benvenuta nella Cucina Green, ti ringrazio per esserti unita ai followers e per il tuo gentile messaggio. In effetti queste polpette sono un ottima alternativa alla carne e secondo me anche migliori! ;)
      Non mancherò di passare a trovarti sul tuo blog.
      A presto e un caro saluto!

      Elimina
  3. ma le melanzane in pentola a pressione, come le cuocete?!?
    intere...a dadini... con un fondo d'acqua...

    grazie mille...non vedo l'ora di provarle!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, come ho scritto nella ricetta, a dadini e coperte d'acqua. Un salutone e fammi sapere come escono. :)

      Elimina
  4. Si possono cuocere anche al forno?
    Grazie, bella ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per l'apprezzamento. Sì, le puoi mettere in una teglietta leggermente oliata. Le adagi dentro e ci passi sopra un filino d'olio facoltativo. Le inforni a 200°C (ripiano centrale) e dopo 10 minuti le giri dall'altro lato. Fammi sapere come vengono.
      Buona estate! :)

      Elimina
    2. Veramente buone grazie è una ottima alternativa alla solita carne

      Elimina
  5. Volevo chiederti un parere: al forno l'impasto, più che usarlo per le polpette, lo mettessi tutto in un unica teglia, cosa ne penseresti?
    Grazie della disponibilità Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, la tua idea è interessante, non ho mai provato e non vorrei consigliarti male però così ad intuito penso si possa fare, tipo un polpettone da cuocere dentro una pirofila di ceramica, o comunque una teglia da forno leggermente unta d'olio. secondo me viene bene, anche perché la melanzana è già cotta quindi non rischi che magari possa venire cruda in mezzo. Spero proverai l'esperimentoe mi terrai aggiornata. Sono proprio curiosa di sapere come uscirà il "polpettone alle melanzane"!!! :)) a presto e grazie x la fiducia. ;)

      Elimina
  6. Buonissime! Domani le rifaccio!!
    Ma le melanzane le posso cucinare la sera e utilizzarle la mattina dopo? Graxie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, ome ti dicevo via email, le melanzane le puoi cucinare e conservare in frigo una volta raffreddate. Si mantengono ottimamente fino a tre giorni se ben chiuse ermeticamente o sigillate con pellicola alimentare. Salutoni!!!

      Elimina
  7. io preparo le polpette e poi le congelo. Poichè cuocio al forno, le dispongo congelate su una teglia ricoperta di carta forno spargo olio q.b sulle polpettine e metto in forno a 180°finchè nn vedo che sono ben dorate. Ho il frigo sempre pronto di popettine di tutte i tipi ed all occorrenza nn devo che infornare! Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!