15 maggio 2013

GELATO ALLA PANNA FATTO IN CASA

ricetta gelato alla panna
Ricetta semplicissima del gelato alla panna, fatto con la gelatiera e nessun addensante o aroma artificiale. Quello alla panna è un gusto che piace a tutti, e così facile da preparare, che quasi mi imbarazzava pubblicarne la ricetta, anche se poi, il desiderio di condividerlo con voi ha avuto la meglio.

Questo gelato è senza addensanti, e probabilmente come consistenza non può competere con quello che acquistiamo nelle gelaterie artigianali, ma se vi accontentate di un buon gelato casalingo, dal gusto dolce e piuttosto leggero, che ricorda moltissimo quello del famoso cornetto "cuore di panna", allora provatelo, sono certa vi piacerà.



INGREDIENTI

  • 320 g di Latte p.s. o intero
  • 200 g di Panna fresca
  • 80 g di Zucchero

PROCEDIMENTO
  • Scaldiamo 100 g di latte in modo che diventi caldo ma non bollente. 
  • Mettiamo lo zucchero in una ciotola capiente e versiamoci sopra il latte caldo.
  • Mescoliamo velocemente con la frusta in modo da rompere i cristalli di zucchero. 
  • Aggiungiamo il latte rimanente e la panna, entrambi freddi di frigo, e frulliamo con un frullatore ad immersione o le fruste elettrice per circa un minuto. Il composto deve diventare gonfio e spumoso come un frappè.
  • Mettiamo in frigorifero a maturare per una mezz'ora. 
  • Trascorso questo tempo, diamo ancora una frullata di pochi secondi e versiamolo subito nel cestello della gelatiera. 
  • Mettiamo il cestello in macchina, diamo lo START e attendiamo che il gelato sia perfettamente mantecato.in genere ci vogliono dai 35 ai 45 minuti. 
  • Dopo averlo estratto dal cestello della gelatiera, mettiamolo dentro una vaschetta e poi nel congelatore a compattarsi per almeno mezz'ora. Serviamolo nelle coppette, e gustiamocelo tutto, così al naturale, oppure con del cioccolato fuso, pezzetti di frutta o granella di nocciole.


Nella foto qui in alto potete vedere la consistenza, molto cremosa, del gelato alla panna appena uscito dalla gelatiera e messo in vaschetta. 
Consiglio caldamente di passarlo sempre  nel congelatore per almeno 30 minuti, perché altrimenti, a metterlo subito nelle coppette, vi accorgerete che scioglie molto velocemente. 
Date anche una bella mescolata con una spatola o il cucchiaio, sia prima che dopo averlo messo in freezer, migliorerà la consistenza del gelato, uniformandolo. 

TROVA UNA GELATIERA AL MIGLIOR PREZZO


VARIANTE AL CACAO

Per preparare un goloso gelato al gusto di cacao, è sufficiente all'inizio, mischiare lo zucchero con 3 cucchiai di buon cacao amaro,  e seguire lo stesso procedimento indicato per il gelato alla panna. L'unica cosa, quando versate il latte caldo, non tutto in una volta ma a filo e mischiando con una frusta a mano. In questo modo si eviterà la formazione di piccoli grumi di cacao.
Eventualmente, essendo il cacao amaro, potete aumentare la quantità di zucchero portandola a 100 g. Noi la lasciamo invariata, il gelato è molto gradevole, non nausea e ci piace tantissimo.

2 commenti :

  1. buonoooooo lo farò certamente ho una buona gelatiera bravissima ciao lilly

    RispondiElimina
  2. MMmmm super goloso!! :)
    Mi piace tantissimo!!
    Brava come sempre!!
    Un Abbraccio**

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!