25 ottobre 2016

MUFFINS DI ZUCCA

ricetta dolcetti morbidi con la zucca
Oggi dolcetti autunnali preparati con la zucca, nella classica forma a muffin che ci piace tanto. Si tratta di una ricetta personale del tipo 'semplici e veloci', con la quale ho ottenuto dei dolcetti sicuramente rustici, ma dalla morbidezza fantastica, perfetti per essere gustati sia da soli che con una bella tazzona di tea o caffellatte.
Per togliere velocemente un po' d'acqua alla zucca, invece di passarla in forno, prima l'ho grattugiata grossolanamente, poi l'ho messa al fuoco con lo zucchero. In pochissimo tempo la mia zucca era pronta e morbida per essere unita al resto degli ingredienti. Non dimentichiamo di aggiungere un chiodino di garofano e un bel pizzico di zenzero per un risultato prezioso e quasi natalizio. Oltre al palato, rallegrerà anche lo spirito.

INGREDIENTI

(per 12 muffins)
  • 200 g di farina 0 
  • 90 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 1 uovo grande
  • 230 g di zucca già pulita 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di latte
  • zenzero e chiodi di garofano a piacere
  • Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  • Togliamo dal frigo il burro, l'uovo e il latte in modo che comincino a scaldarsi.
  • Prepariamo la zucca: Grattugiamo la polpa ben pulita e lavata, servendoci di una grattugia dai fori larghi (1). Mettiamone da parte due cucchiai per la decorazione finale e versiamo la zucca restante dentro un tegamino, con due cucchiai di zucchero, il pizzico di sale, e le spezie. (Per tritare il chiodo di garofano intero, basta metterlo sul tagliere e premerlo forte con la lama piatta di un coltello largo).
  • Cuociamo per 5 minuti a fuoco medio mescolando appena appena (2). La zucca rilascerà subito la sua acqua che sobbollendo evaporerà in buona quantità dandoci un composto finale molto più asciutto. 
  • Trasferiamo la zucca in un piatto e riduciamola a purea con i rebbi di una forchetta, ottenendo una consistenza cremosa ma non troppo fine (3).

  • Lavoriamo il burro con lo zucchero usando le fruste elettriche o la planetaria (4)  fino a renderlo gonfio e cremoso. Aggiungiamo l'uovo intero e lavoriamo ancora un minuto ottenendo una consistenza molto spumosa (5)
  • Aggiungiamo la purea di zucca (se fosse ancora leggermente tiepida, va bene lo stesso, l'importante è che non sia bollente),  il latte, e poco alla volta a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito, continuando a lavorare con le fruste fino a quando tutta la farina sarà ben incorporata e avremo ottenuto un composto liscio e bello gonfio (6)

  • Aiutandoci con due cucchiaini da caffè, riempiamo 12 stampini da muffin imburrati e infarinati (7)   oppure i pirottini di carta, e terminiamo con una manciata di zucca tritata (8) che avevamo messo da parte all'inizio.
  • Inforniamo immediatamente a 180°C e cuociamo per circa 20 minuti in modalità ventilato, Ricordiamoci sempre di fare la prova stuzzicadenti prima di spegnere, e comunque, quando i dolcetti si saranno già alzati a funghetto e avranno fatto la crosticina dorata (9)
  • Lascimoli ancora 5 minuti nel forno spento e con lo sportello leggermente aperto, poi sforniamoli e lasciamoli raffreddare. 

Con questi dolcetti alla zucca approfitto per augurarvi buon 1 novembre e buon fine settimana. 
Un saluto da Silvia e da tutti i membri della cucina, che oggi più che aiutare, hanno fornito le bocche per la delicata fase di assaggio con giudizio. E senza protestare, anzi! :)

4 commenti :

  1. Mamma mia che bontà!! Mi piacciono tantissimo dolcetti!! complimenti Silvia!!! un salutone :)

    RispondiElimina
  2. Buoni!!! Stavo giusto cercando dei dolcini per utilizzare una zucca che ho cotto al forno! Buona serata!

    RispondiElimina
  3. Ma come sono belli, alti, soffici e golosi. Per la merenda non ci starebbe male averne uno, grazie !

    RispondiElimina
  4. Che buoni e belli! Mai fatti c'è sempre una prima volta :-)

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!