19 novembre 2012

RISOTTO CON LA ZUCCA FACILE E LEGGERO


   Il risotto con la zucca è un primo piatto semplice che porta l'autunno in tavola. La ricetta che vi propongo è facilissima e anche molto leggera.
Si prepara nel giro di un'oretta e si serve con una spolverata di parmigiano o grana.
    In internet troverete molte versioni più o meno simili. Questa è quella di casa mia e devo dire che la trovo semplicemente perfetta e gustosa al punto giusto. La zucca, che deve essere matura ma soda, ha un sapore delicato e dolce e in questo risotto riesce a farsi sentire.
Se starete abbondanti con il brodo, facendo il risotto all'onda, come si dice in gergo, il risultato sarà ancora più delizioso.

Per 4 persone

- Circa 500 g di zucca già pulita
- 400 g di riso
- Cipolla
- Burro
- Circa 1 l di brodo vegetale
- Formaggio grattugiato
- Sale
Procedimento
  1. In una pentola capiente, mettiamo 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e la zucca cruda tagliata a cubetti. Regoliamo di sale, bagniamo con un po' d'acqua (fredda) e lasciamo cuocere per una buona mezz'ora con il coperchio. 
  2. Quando la zucca si è ammorbidita, trasferiamola in un piatto piano e schiacciamola con la forchetta riducendola in purea. 
  3. Nel frattempo mettiamo un litro di brodo vegetale a scaldare in un tegamino.
  4. Nella stessa pentola dove abbiamo cotto la zucca, scaldiamo un cucchiaio d'olio, aggiungiamo il riso  e mezza cipolla piccola tritata. 
  5. Facciamo tostare il riso a fuoco vivace muovendolo con un cucchiaio di legno per qualche minuto. Non appena è bello lucido mettiamo la zucca schiacciata, diamo una breve mescolata e aggiungiamo un mestolo di brodo. Completiamo la cottura bagnando a poco a poco col brodo bollente, senza mescolare troppo il riso. Meno lo tocchiamo e meglio è. Eventualmente muoviamolo con il mestolo al centro con piccoli movimenti avanti e indietro solo per verificare che non attacchi sul fondo della pentola. 
  6. Quando sarà pronto, mettiamo una noce di burro e un po' di parmigiano, chiudiamo con il coperchio e lasciamo mantecare qualche minuto a fuoco spento. 
  7. Serviamo nei piatti con una bella spolverata di parmigiano o altro formaggio tipo grana.
.............
Una ricetta genuina e colorata per portare in tavola il gusto e il buon'umore.

3 commenti :

  1. Ottimo consiglio per la preparazioen della zucca, non sapevo ci volesse olio e poca acqua fredda! La prossima volta la preparo così.
    Adoro il riso alla zucca, mi piace il gusto dolce e il colore... mi ha messo fame (e sono le 10 del mattino:-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtilla, gentile come sempre! Questo è il metodo della mia mamma, e devo dire che è davvero semplice semplice e leggero. A me la zucca da sola non piace molto, neppure come consistenza, però fatta così a purea nel risotto potrei mangiarne a tonnellate :P

      Elimina