29 ottobre 2013

ROTOLO DI PASTA BISCOTTO FACILE E VELOCE

ricetta rotolo marmellata
Un'idea semplice e veloce per preparare delle simpatiche girelle con la pasta biscotto e farcirle a piacere. Per fare questa ricetta non serve essere cuochi esperti, anzi. La lavorazione è semplicissima e i tempi sono anche molto veloci. La parte forse più complessa, ma se cuociamo bene l'impasto non lo sarà affatto, è quella della formazione del rotolo vero e proprio. L'importante è sfornare la pasta biscotto prima che diventi croccante. Ma questo lo vedremo dopo perché adesso voglio anticiparvi l'idea che ho avuto per quanto riguarda la farcitura a freddo.

Avendo in casa una bella scorta di confetture tra cui scegliere, ho pensato di ottenere due gusti in un colpo solo. E' bastato mettere un tipo di marmellata su metà rotolo, e completare la parte restante con l'altro gusto prescelto. Ho utilizzato per l'occasione, una buonissima marmellata di fichi allo zenzero, e una squisita marmellata di uva negroamaro, entrambe di Infuso Natura, azienda di prodotti naturali con la quale ho appena intrapreso una golosissima collaborazione.
Ottima per farcire questo tipo di dolce, è anche la crema di nocciole, che tra l'altro, può essere fatta in casa in modo molto semplice.
Cosa ne dite? Pronti per cominciare?

INGREDIENTI

(per 12/14 girelle)
  • 100 g di farina 00
  • 120 g di zucchero + 2 cucchiai da minestra
  • 3 tuorli e 4 albumi 
  • scorza di mezzo limone bio
  • 1 tappino di liquore alle mandorle Infuso Natura
  • una presa di sale fino
  • 300 g di confettura a scelta
  • zucchero a velo per decorare

ATTREZZATURA

  • Fruste elettriche o planetaria
  • leccarda del forno
  • ciotole e contenitori vari
  • bilancia
  • spatola in silicone
  • grattugia o coltellino per la scorza di limone
  • carta forno
  • pellicola per alimenti
  • setaccio o colino

TEMPI DI PREPARAZIONE

  • 15 min per l'impasto
  • 10 min per il forno
  • 2 min per la formazione del rotolo
  • 30 min per il raffreddamento del rotolo
  • 10 min per farcire, arrotolare e decorare

ISTRUZIONI

  • Iniziamo togliendo le uova dal frigo almeno mezz'ora prima.
  • Appena pronti e con tutti gli ingredienti pesati e disposti sul piano di lavoro, accendiamo il forno in modalità statica sui 180° C.
  • Rompiamo le uova in una ciotola, aggiungiamo la scorza di limone grattugiata, lo zucchero, un pizzico di sale, e lavoriamo con le fruste alla potenza massima finché il composto non raddoppia di volume.
  • Aggiungiamo poco alla volta la farina setacciata senza smettere di montare, e per utimo il liquore (facoltativo), che può anche essere usato dopo la cottura per spennellare la superficie della pasta biscotto prima di farcirla.
  • Versiamo il composto sulla placca precedentemente ricoperta con un foglio di carta forno. Aiutandoci con una spatola in silicone, distribuiamo il composto in modo uniforme cercando di dare la forma di un rettangolo di circa 20 cm x 30 cm, e un'altezza di circa 1 cm.

  • Inforniamo a 180°C e controlliamo già dopo 6 - 7 minuti il grado di cottura toccando la superficie della pasta con le dita. Deve rimandere morbida ma senza restare appiccicata ai popastrelli. Nel mio forno, per esempio, ci sono voluti 10 minuti per ottenere una leggera doratura senza che l'impasto indurisse troppo. 
  • Sforniamo e trasferiamo l'impasto ancora con la carta forno sul piano di lavoro. Spargiamo sopra la pasta biscotto un paio di cucchiai di zucchero semolato, e copriamo con la pellicola trasparente facendola aderire bene. Per questa operazione delicata, ho seguito le preziosissime istruzioni passo passo di Simona, nella sua ricetta del rotolo di pasta biscotto. 

  • Quando il rotolo si è completamente raffreddato, srotoliamolo con delicatezza, rimuoviamo la pellicola e farciamolo a piacere. Se volete provare il doppio gusto, fate come me, dividendo il rotolo a metà e procedendo con le due marmellate come in foto. 

  • Arrotoliamo delicatamente la pasta biscotto, spolveriamola di zucchero a velo e mettiamola nel piatto da portata. In alternativa, possiamo anche tagliare subito il rotolo, formando così tante belle girelle, già pronte per essere gustate.


RINGRAZIAMENTI

Ringrazio innanzi tutto l'azienda di prodotti naturali Infuso Natura, per avermi scelta come assaggiatrice delle sue ottime creazioni: una vera scoperta! Come vedete dalla foto, i gusti delle confetture sono davvero interessanti, come quella al gusto di fichi e mandorle, dolcemente delicata e con tanti pezzettini di mandorla che di solito non ci si aspetta di trovare dentro una confettura. Sono rimasta molto colpita dalle combinazioni di frutta e dal gusto finale al palato, molto molto fresco e delicato, di tutte queste confetture. Personalmente preferisco i gusti leggeri e non troppo dolci, così, quando preparo le mie marmellate cerco di non esagerare con zucchero e aromi. Assaggiando queste marmellate, mi sono stupita nel ritrovare l'inconfondibile sapore delle cose semplici fatte in casa, proprio come piacciono a me. Un applauso a Infuso Natura e un grazie ancora per la fiducia che ha riposto in me e nel mio blog.


Un grazie va anche a Simona, del sito di cucina Tavolartegusto, che con la abilità e chiarezza, mi ha tolto diversi dubbi sulla tecnica di arrotolamento della pasta biscotto.

Per ultimo, ma non certo meno importante,  un grazie enorme va a tutti voi lettori fedeli, che siete ancora qui dopo la mia lunghissima assenza dalle scene blogghiane. 
Purtroppo, o forse meglio così, le cose della vita sono in continuo mutamento, i progetti cambiano, i luoghi, le idee... e spesso si interrompono delle attività per dare più spazio ad altre, anche se quelle che abbiamo messo da parte restano nel nostro cuore, come in attesa.
Mi è dispiaciuto non riuscire a pubblicare sul blog per così tanto tempo. Ma adesso dovrei farcela, se non con il ritmo di prima, almeno una volta alla settimana. Intanto, e per recuperare, vi aguro un bellissimo autunno, e  vi aspetto per la prossima ricetta.

A presto & grazie ancora!
Silvia

8 commenti :

  1. Ciao, Silvia! Che bello ritrovarti! Credimi, mi sei mancata! e sei tornata alla grande con una meravigliosa proposta. Questo golosissimo rotolo è perfetto. Io ho sempre qualche difficoltà, quando mi cimento in operazioni di questo genere. tu sei stata bravissima!!!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia, che carina che sei stata! Grazie davvero per questo bentornato, passerò presto anch'io dalle tue parte, contaci. Intanto un bacione e ... ancora grassie!!! :)

      Elimina
  2. Il rotolo di pasta biscotto è stato uno dei primi dolci "impegnativi" che ho imparato a fare da ragazza, bella l'idea di farcirlo con due tipi di marmellata! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena per il tuo commento. Salutoni!!!

      Elimina
  3. Semplice ma d'effetto! Proverò sicuramente la tua ricetta.
    Anche il tuo blog mi piace molto.
    Ciao
    Lily

    RispondiElimina
  4. mi sono sempre piaciuti questi rotoli, fatta la base puoi sempre variarli^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao:) sono felice che i consigli siano stati utili, grazie a te per aver provato una mia ricetta... il risultato è magnifico... bravissima:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! E' un onore per me aveti qui nella mia piccola cucina. Approfitto per farti ancora i miei complimenti, il tuo blog è fantastico, le foto, le ricette... ormai è nei miei preferiti! :)

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!