17 aprile 2012

Torta yogurt e caffè con Macchina del Pane

Dopo la torta variegata uscita molto bene, ho voluto provare questa versione con caffè solubile e il mio yogurt fatto in casa con la yogurtiera. Cercavo qualcosa di semplice, da consumare a colazione con il tea o il caffellatte e volevo far fuori un po' di caffè solubile che tenevo in casa e che rischiava di fare una brutta fine.
Il giorno dopo ne ho farcita metà con questa crema al caffè senza le uova.




Questa ricetta è pensata per la macchina del pane. Ciò non toglie che possa essere fatta tranquillamente anche con un forno tradizionale e impastando gli ingredienti a mano con una frusta o con uno sbattitore elettrico. 

Gli ingredienti:
250 gr di farina 00
120 gr di zucchero
2 cucchiai colmi di yogurt naturale
2 cucchiai di caffé solubile
un pizzico di sale
due uova
latte 
mezza bustina di lievito per dolci
La preparazione:
Ho messo nel cestello della mia mdp, le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale. Ho utilizzato il programma impasto per un paio di minuti, giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti, e sempre aiutandomi con una paletta in silicone per evitare depositi negli angoli. Con l'apparecchio in funzione ho aggiunto due cucchiai colmi di yogurt e due cucchiai di caffé solubile, la cui quantità, secondo me può essere modificata a piacere. 

Dopo un minuto ho spento e ho posizionato il cestello sulla bilancia. 
Ho aggiunto tutta la farina e sopra ho sparso la mezza bustina di lievito.
Ho rimesso il cestello in macchina e avviato il programma corto 750g, che sulla mia Severin corrisponde al numero 6. 
Questo programma prevede un impasto di 12 min., una lievitazione di 11 min. e una cottura di 35 min. 

Mentre era ancora in atto la fase di impasto, ho voluto aggiungere un filo di latte tiepido perché mi sembrava che la consistenza fosse troppo dura. Non so  però quanto abbia influito questa aggiunta sul risultato finale.
A pochi minuti dalla fine del programma ho fatto la prova stuzzicadenti constatando che dovevo cuocere ancora. Ho atteso il segnale acustico di fine programma e ho subito inserito il programma num. 12 che prevede la sola cottura.
Dopo dieci minuti il mio dolce ha superato la prova stuzzicadenti e allora ho spento e sfornato immediatamente su una gratella. 
Non potendo resistere alla curiosità di sapere come fosse venuto all'interno, ho tagliato la prima fetta e assaggiato ancora caldo, troppo caldo per sentire bene il gusto che anzi, mi è sembrato quasi insipido. 


Considerazioni finali: 
La crosta era un tantino troppo croccante, forse perché ho impostato il programma su crosta media invece che su crosta chiara. 
Non mi è piaciuta la crescita eccessiva in altezza della parte centrale del dolce con conseguente rottura della crosta. Penso di poter mettere meno lievito e stare più attenta alla cottura perché ho notato che, con questa macchina, pochi minuti possono fare la differenza. 
Quando il dolce si è raffreddato ho assaggiato di nuovo: il sapore questa volta mi è piaciuto, delicato e non troppo dolce, esattamente quello che volevo per la colazione.  Poi, per darci un tocco in più, ho spolverato di zucchero a velo.

Spero che questa semplice ricetta possa esserti piaciuta al punto da volerla provare. Sono sempre a disposizione per eventuali dubbi e per scambiare esperienze. 
.
Altre preparzioni dolci con la mdp: 
La torta di mele
La torta con la marmellata di mirtilli
La torta semplicissima

2 commenti :

  1. Ciao volevo chiederyi se puoi inviarmi nel dettaglio con numero programma i vari procedimenti ho appena aquistato la tua stessa macchina per il pane . Grazie

    RispondiElimina
  2. ciao mi piacerebbe provare questa ricetta, ma non ho i tuoi stessi ingredienti...
    volevo sapere come e se posso modificarli:
    al posto del caffè solubile non va bene caffè freddo? quanto?
    io utilizzo la farina e lievito per dolci, la trovo molto comoda, quindi il lievito è già dosato, ne uso sempre 250 gr?
    il tuo programma corto a cosa si riferisce? io ho una moulinex e solitamente uso il programma torte, poi dopo la prova stecchino faccio finire con il programma solo cottura...
    può andare bene?
    ti farò sapere
    ciao Diana

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!