04 ottobre 2012

IL PASTICCIO DI PATATE SENZA UOVA

Questa è la ricetta di casa mia del famoso pasticcio di patate, semplice, veloce e anche piuttosto light.  E' un piatto che può sostituire un primo o fare da portata unica, accompagnandolo con verdure crude o cotte.
La versione che andrete a leggere è molto leggera perché senza uova e con pochissimi grassi, poco  burro per insaporire, mortadella e parmigiano per dare sostanza e completezza al piatto. E' anche veloce da preparare perché le patate si cucinano con la buccia in pentola a pressione e il forno serve solo per riscaldare e fare una bella crosticina dorata.

INGREDIENTI

  • Patate a pasta bianca - 1 Kg
  • Burro - 20 g
  • Parmigiano grattugiato o grana - 3 cucchiai
  • Pane grattugiato - 3 o 4 cucchiai
  • Mortadella a cubetti - 120/150 g
  • sale e pepe 
  • noce moscata

PROCEDIMENTO

  • Laviamo le patate con la buccia. Mettiamole nella pentola a pressione e copriamole interamente d'acqua, cucinandole per un quarto d'ora, dal momento che la pentola entra in pressione.
  • Passiamo le patate al passapatate riducendole in purea. Aggiungiamo una noce di burro, sale, un tritino di prezzemolo, un pizzico di noce moscata, la mortadella tagliata a cubetti e mescoliamo bene con un cucchiaio di legno.
  • Imburriamo una pirofila e versiamoci il pasticcio livellando la superficie con i rebbi della forchetta. Come vedete in foto, mi sono divertita parecchio a fare la livellatura, anche troppo tanto che alla fine è venuto fuori un traffico di righe  davvero poco artistico.
  • Con il pane grattugiato spolveriamo bene tutta la superficie del pasticcio e poi disponiamo qua e là qualche fiocchetto di burro.
  • Passiamo in forno per un quarto d'ora a 180° più dieci minuti di grill per fargli fare una bella crosticina dorata. Siccome appena sfornato è una bomba di calore, sarebbe meglio lasciarlo raffreddare un pochino prima di servirlo, anche perché caldo caldo i sapori non si sentono come dovrebbero

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!