09 ottobre 2012

Crostata di mele con poco burro

Oggi vi presento la crostata in versione leggera farcita con le mele di stagione. Una ricetta facile e veloce per preparare un ottimo e sano dolce casalingo, ideale per la colazione o per un tea del pomeriggio.

La pasta frolla è una delle basi per dolci che amo di più, dopo la pasta sfoglia. Ho imparato da mia madre a prepararla, anche se lei mi ha insegnato un trucco per renderla più leggera: mettere un cucchiaino di lievito per dolci, vanigliato o non vanigliato,  e ridurre le dosi di burro. 

Adesso vi mostro la ricetta di questa torta di mele che ho fatto poco tempo fa, utilizzando la base per frolla in versione light, due belle mele Golden, e un po' di marmellata di albicocche. 

Vi assicuro che questa crostata è alla portata di tutti, non richiede grandi doti manuali ma soltanto un po' di buona volontà, un'oretta di tempo, e un pizzico di amore che rende tutto ogni volta migliore. 
INGREDIENTI
  • Farina - 350 gr
  • Zucchero - 100 gr
  • Burro - 80 gr
  • Uova - 2 intere
  • Lievito - 1/2 bustina
  • sale - pizzico
  • mele - 2 medie
  • marmellata - 4 cucchiai

PROCEDIMENTO

1)  Mettiamo il burro il una tazza e facciamolo sciogliere al microonde per 30 secondi alla potenza massima. Lasciamolo raffreddare qualche minuto. In alternativa fondiamolo sulla fiamma in un tegamino. Appena si è liquefatto spegnamo perché non deve bruciare.

2) Mettiamo la farina a fontana sul piano di lavoro. Facciamo un incavo nel mezzo e rompiamoci le uova. Sopra le uova verisamo lo zucchero, il burro liquido a temperatura ambiente, un pizzico di sale, e spargiamo intorno sulla farina un cucchiaino di lievito passandolo attraverso un colino da tea.

3) Impastiamo con le mani fino a formare una palla liscia e soda che metteremo in frigo una mezz'oretta scarsa avvolta in pellicola alimentare.

4) Riprendiamo la frolla, stendiamola con il mattarello infarinato sul piano di lavoro anch'esso infarinato leggermente. Tiriamola all'altezza di un centimetro formando un disco di dimensioni uguali o poco superiori a quelle della tortiera. 

5) Trasferiamo il disco di pasta nella tortiera imburrata e infarinata e aiutandoci con le dita, creiamo un leggero bordo tutt'intorno, come fosse un gradino.

6) Mettiamo la marmellata di albicocche sul disco tralasciando il bordo.

7) Tagliamo le mele a fettine e mettiamole subito a raggiera sopra la marmellata come si vede bene nella foto in basso. 

8) Prima di infornare spolveriamo le mele con dello zucchero a velo che le renderà belle lucide, oppure possiamo spennellarle con una miscela di acqua e zucchero normale.

9) Inforniamo in forno caldo, alla temperatura di 200° per i primi dieci minuti, poi abbassiamo a 180° e cuociamo per una mezz'ora circa. La torta deve prendere colore ma non scurirsi eccessivamente.


Eccola qui, bella, buona e anche leggera per i momenti più dolci della giornata. 
Dopo averla sfornata, ho voluto aggiungere ancora un po' di marmellata, spennellandola diluita con un filo d'acqua sopra tutte le mele. Credo comunque che sia già bella così come esce dal forno.
Alla prossima ricetta casalinga!

2 commenti :

  1. ciao Silvia
    grazie per il tuo messaggio nel mio blog.
    Che bello vivere vicino al mare e poi Genova è una città proprio carina.
    Bisogna sempre seguire i propri sogni. Il mio è quello di andare a vivere in campagna, lontana dalla città e dai suoi ritmi frenetici e avere un lavoro che mi permetta di gestire il mio tempo e i miei ritmi..So che è difficile da realizzare, soprattutto in questi periodi di crisi, ma io aspetto l'occasione giusta per farlo e so che ci riuscirò:-)
    A presto, Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, sono sicura che il tuo sogno si avvererà. Deve succedere, perché è esattamente identico al mio, quindi, ci dobbiamo credere per forza. ;-)
      Anch'io come te sto cercando una "soluzione", un modo per stare fuori dall'urbanità, ma avendo qualcosa di cui occuparmi, qualcosa che mi dia di che mantenermi in maniera dignitosa. Chissà, dai, teniamoci aggiornate.

      Un bacione e in bocca al lupo a noi!

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!