06 novembre 2012

Risotto con i funghi champignon

Ricetta del risotto ai funghi
Di nuovo nella Cucina Green con  una ricetta facile e alla portata di tutti per preparare un gustoso primo piatto vegetariano, a base di riso e funghi freschi champignon. 
Ovviamente potete utilizzare le varietà di fungo che preferite. Personalmente amo molto lo champignon per sapore e consistenza. E poi è anche relativamente economico, il che non guasta mai.
Dopo aver visto come cucinare i funghi freschi trifolati, non potevo non pubblicare questo classico della cucina italiana. Se avete già pronti i vostri funghi, cosa aspettate, il più è fatto, vi basta aggiungerli al riso e avrete un primo piatto davvero squisito. 

Ingredienti per 4 persone:

400 g di riso per risotti  
- 300 g di funghi champignon trifolati  
- un litro di brodo vegetale
- olio extravergine d'oliva
- una noce di burro per mantecare
- Prezzemolo tritato per guarnire


PROCEDIMENTO
  1. Per prima cosa prepariamo i nostri funghi. Se non avete idea di come fare potete seguire le mie indicazioni su come cucinare i funghi trifolati.
  2. Mettiamo il brodo vegetale in un pentolino e portiamolo a bollore. Se utilizzate il dado, vi consiglio di scaldare un pentolino solo con acqua e mettere il dado direttamente nel risotto quando aggiungiamo i primi mestoli d'acqua.  
  3. In una pentola capiente mettiamo un giro d'olio e scaldiamolo bene. Versiamo quindi il riso e facciamolo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti, muovendolo un po' con il cucchiaio affinché non attacchi.
  4. Aggiungiamo al riso due mestoli di brodo e lasciamo che si assorba senza muovere il riso.
  5. Aggiungiamo ancora un mestolo di liquido, e lasciamo cuocere a fuoco medio, senza mischiare troppo perché così facendo il riso rilascerebbe troppo amido e potrebbe scuocere. Ogni tanto muoviamo in centro per controllare che non attacchi sul fondo e aggiungiamo brodo quando comincia ad asciugare troppo. Deve sempre esserci un po' di liquido.
  6. A metà cottura - tenete conto che ci vogliono circa 20 minuti per cuocere il riso -  aggiungiamo i nostri funghi precedentemente trifolati, e continuiamo a seguire la cottura come fatto fino ad ora.
  7. Appena è cotto, spegniamo il fuoco, aggiungiamo una noce di burro e una spolverata facoltativa di parmigiano. Diamo una bella rimestata - ora sì che possiamo perché il riso così facendo rilascerà gli amidi e renderà cremoso il nostro risotto e lasciamo mantecare con il coperchio per 3 / 5 minuti.
  8. Serviamo nei piatti guarnendo il centro del nostro risotto con una manciata di prezzemolo tritato.
Notare che in questo risotto non c'è aggiunta di vino sebbene molti chef lo consiglino. Se volete usarlo per sfumare all'inizio, potete usare un bianco secco. Personalmente trovo che questo risotto sia buonissimo anche senza. 

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!