24 marzo 2018

MOUSSE FRAGOLE E YOGURT SENZA PANNA

mousse light yogurt e fragole
La mousse di fragole e yogurt è un dessert leggero ma anche molto goloso.
Si prepara con lo yogurt magro e niente panna. Ho utilizzato per l'occasione il mio yogurt fatto in casa, qui in versione light con latte parzialmente scremato. In genere preferisco usare il latte intero che rende lo yogurt più cremoso e saporito. Ma in questa mousse c'è la gelatina in fogli che aiuta a dare consistenza, quindi la minor cremosità dello yogurt magro non influisce per nulla sulla resa finale, e in più rende il dessert molto più leggero. Al gusto invece, ci pensa la fragola!


INGREDIENTI 

(PER 2 COPPE DI MOUSSE)
  • 150 g di fragole
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • 2 vasetti di yogurt magro
  • 5 g di gelatina in fogli

PROCEDIMENTO

  • Mettiamo la gelatina dentro una tazza, copriamola con acqua fredda e lasciamocela per almeno 10 minuti.
  • Laviamo le fragole, tagliamole a cubetti, e mettiamole in un pentolino insieme a due cucchiaini di zucchero (1).
  • Accendiamo il fuoco al minimo e lasciamo caramellare le fragole per quattro minuti al massimo, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno (2). Devono ammorbidirsi e rilasciare un po' di succo senza però spappolarsi 
  • Togliamo dal fuoco il pentolino con le fragole e mettiamolo da parte a raffreddare.
  • Scoliamo la colla di pesce dall'acqua e strizziamola bene con le mani, poi rimettiamola nella tazza insieme a due cucchiai di yogurt. Passiamo nel microonde per 20 secondi in modo che si scaldi senza diventare bollente, quindi mescoliamo bene con un cucchiaino in modo che si crei una crema (3) omogenea e senza grumi. In alternativa al microonde, possiamo mettere gelatina e yogurt in un pentolino, sul fuoco a fiamma bassa, finché la colla non si scioglie: ci vorrà un attimo.
  • Svuotiamo il resto dello yogurt dentro un bicchierone alto adatto per frullare.
  • Aggiungiamo allo yogurt due cucchiaini di zucchero e la gelatina appena sciolta. 
  • Frulliamo immediatamente per un paio di minuti ad alta velocità, muovendo lentamente il frullatore su e giù, per rendere lo yogurt gonfio e spumoso (4), passaggio fondamentale per ottenere la consistenza  leggera e ariosa della mousse.
  • Prepariamo le coppe mettendo sul fondo un po' di fragole caramellate in modo da lasciarne da parte mezza quantità per la farcitura finale.
  • Copriamo il fondo di fragole con la mousse di yogurt (5) e mettiamo subito in frigorifero a raffreddare per almeno 5 - 6 ore. Le fragole rimaste possiamo lasciarle nel pentolino con il coperchio, anche fuori dal frigo.
  • Quando la mousse si è indurita, disponiamo sopra ogni coppa le nostre fragole rimaste insieme al loro succo e serviamo così (6)

VARIANTI PIÙ O MENO LIGHT

Prima di concludere questa semplice ricettina, ecco due varianti per renderla ancora più dietetica o, al contrario, molto più calorica.

VERSIONE DIETETICA: Niente zucchero nello yogurt ma solo un pochino per caramellare le fragole, altrimenti un dolcificante di vostro gusto che non contenga aspartame. E avremo così un dessert davvero molto light, adatto anche a chi sta seguendo un regime dietetico dimagrante.

VERSIONE CALORICA: Sostituire metà quantità di yogurt con altrettanta panna fresca, e aggiungere qualche ricciolo di panna montata per decorare. Ovviamente lo yogurt può essere quello bianco intero.

A presto e un saluto dalla Cucina Green!


5 commenti :

  1. Ma che golosi sono questi bicchieri di mousse !

    RispondiElimina
  2. Hi there to every body, it's my first go to see of this webpage; this weblog includes amazing and in fact excellent stuff in favor of
    readers.

    RispondiElimina
  3. Have you ever considered writing an ebook or guest authoring on other websites?
    I have a blog based on the same ideas you discuss and would love to have you share some stories/information. I know
    my audience would value your work. If you're even remotely
    interested, feel free to shoot me an e mail.

    RispondiElimina