07 dicembre 2013

FINOCCHI IN PADELLA OLIO E PREZZEMOLO

finocchi in padella ricetta leggeraRicetta leggera e salutare per cucinate i finocchi in padella dove, sale a parte, tutti gli ingredienti sono inclusi nel titolo. 

Basta davvero poco per rendere gustosi i finocchi freschi: del buon olio extravergine d'oliva e prezzemolo fresco (o congelato). 

Il finocchio è un ortaggio particolare: crudo ha il tipico sapore che ricorda la liquirizia e che non a tutti piace. 

Cotto il finocchio diventa più delicato, il tipico aroma si smorza, resta il dolce e un gusto appena appena di cavolo. 



Se non avete mai provato il finocchio cotto perché pensate che non sia buono, secondo me dovete metterlo in padella e assaggiarlo così. E poi se il finocchio crudo poco invoglia quando fa freddo, consumato caldo caldo sono sicura possa risultare molto più piacevole.

INGREDIENTI

(per 2 persone)

- 3 finocchi freschi
- prezzemolo
- 2 cucchiai di olio
- mezzo bicchiere di acqua
- sale

PREPARAZIONE

  • Prepariamo i finocchi, eliminando i gambi e la falda esterna se rovinata; tagliamoli in quattro spicchi, eliminiamo la parte dura del torsolo e laviamoli bene sotto l'acqua fredda, anche negli interstizi, dove è facile che si raccolga la terra, soprattutto se sono finocchi del nostro orto.Tagliamo gli spicchi orizzontalmente in modo da ottenere una dadolata o se preferiamo per il lungo a striscioline.
  • In una padella antiaderente, scaldiamo l'olio, aggiungiamo i finocchi, regoliamo di sale e lasciamo cuocere a fiamma media girandoli ogni tanto o saltandoli. Dopo i primi cinque minuti aggiungiamo mezzo bicchiere d'acqua calda e lasciamo cuocere con il coperchio semi chiuso finché non diventano teneri. 
  • Aggiungiamo il prezzemolo solo pochi minuti prima di spegnere il fuoco.

In attesa delle grandi abbuffate natalizie, meglio optare per ricette che siano il più leggere possibile.
A presto e un saluto dalla Cucina Green!

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!