22 dicembre 2013

CANDELE NATURALI FATTE IN CASA


Sapevate che con una clementina, o qualsiasi altro agrume, un po' d'olio alimentare e un pizzico di pazienza, si possono ottenere delle suggestive quanto naturali candeline profumate?

Fino a pochi giorni fa giuro che non lo sapevo. Poi ho visto una foto sulla pagina Facebook di un amico, ho fatto una ricerca in internet e... ta-ta-ta-taaaa: Incredibile ma vero, la clementina così come ogni altro agrume si può trasformare in candela. Ed è pure facilissimo.

Ecco in foto la mia prima candelina-clementina fai da te, niente di più semplice eppure, non sprigiona un certo fascino?

Come si fa.


1. Per prima cosa dobbiamo riuscire a sbucciare la clementina in modo da ottenere il mezzo guscio integro della parte superiore, quello dove c'è l'attaccatura del picciolo. E dobbiamo anche stare attenti a non rompere il filamento bianco che da lì si diparte e che ci servirà da stoppino.

2. Ora che abbiamo fatto il lavoro grosso, non ci resta che versare un po' di olio (d'oliva, di semi, d'arachidi, come preferiamo) e accendere lo stoppino.
Non è facilissimo riuscire ad accedere il filamento. Sarà più facile se lo lasciamo asciugare qualche ora. Un piccolo trucco personale consiste nell'avvolgerlo con pochissimo cotone idrofilo.

3. Questo passaggio è facoltativo ma lo consiglio per l'effetto che produce. Utilizzando l'altro mezzo guscio o se lo abbiamo rotto, quello di un'altra clementina, creiamo come ho fatto io, un anello da sovrapporre alla candela in modo che ripari la fiamma dall'aria e crei anche suggestivi colori. Provate a spegnere la luce e la magia sarà tra voi.


La guida con le foto passo passo.


Se dalle mie istruzioni avete capito poco e volete un ulteriore aiuto con i passaggi illustrati, vi invito a visionare il sito da cui io stessa ho preso le informazioni per realizzare le mie candeline.
Orange Candle per vedere il procedimento base con l'arancia, e Tangerine candle per vedere quello con la clementina + una suggestiva aggiunta. Le istruzioni sono in inglese ma vedrete che le foto basteranno a capire tutto.


Idee e spunti.


Provate a fare tre o quattro candeline e metterle in un piatto pieno d'acqua, magari per un centro tavola d'effetto da presentare a Natale o in occasioni speciali. Stupirete tutti soprattutto perché oltre che bello è geniale e 100% naturale.
Sulla pagina Pinterest trovate tantissime altre idee e forme curiose per candeline molto originali.

Volete altre idee per riutilizzare le bucce di arance e agrumi? Su come riciclare le bucce di arance trovate un paio di idee personali a tutto risparmio.


E con questa candelina vi auguro serene feste e vi ringrazio per essere stati ancora com me e con la mia cucina. Ci vediamo dopo Natale. Un caro saluto e a presto.

4 commenti :

  1. Noooo ma è fantastica questa idea!!!
    Buone feste :)))

    Sabry Orecchini e gioielli

    RispondiElimina
  2. Сильвия, здравствуйте! Заглянула поздравить Вас с Наступающим Новым годом! Счастья, любви , удачи и конечно же здоровья Вам и всей Вашей семье!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea Silvia, davvero deliziosa! Anche se Natale è passato, mi sa che proverò a fare queste candeline alla prossima scorpacciata di clementine bio, ovviamente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monia, e se hai qualche difficoltà nella realizzazione scrivimi ancora. Un salutone!!!

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!