05 febbraio 2015

PATATE AL FORNO CON CARCIOFI

come cucinare i carciofi con le patate al forno
Ricetta leggera e sfiziosa per preparare un gustoso tortino di patate e carciofi, condito con ingredienti semplici e sani: olio extravergine, prezzemolo, aglio e pangrattato. 

Questa ricetta è davvero molto semplice, tutti gli ingredienti vengono aggiunti a crudo nella pirofila e poi passati in forno. 
E' un piatto vegano con pochissimi grassi che non appesantisce. Il gusto del carciofo è così speciale che a mio parere non serve aggiungere troppe cose. Si può comunque personalizzare con piccole variazioni come indicato a fondo pagina. A voi la scelta di gusto.


INGREDIENTI
(Per 4 persone)

- 6 carciofi
- 6 patate di media grandezza
- Olio extravergine d'oliva
- 1 spicchio d'aglio o scalogno
- Sale
- Prezzemolo fresco (un mazzetto)
- Pane grattugiato 4 cucchiai


PROCEDIMENTO

Puliamo i carciofi rimuovendo le foglie esterne più dure e le punte. Tagliamoli a metà e poi a fettine sottili di mezzo centimetro o poco più.

A parte prepariamo il condimento, tritando finemente l'aglio, le foglioline di prezzemolo lavate e asciugate, e aggiungendo per ultimo il pangrattato. (Vedi come fare il pangrattato con il pane di casa).

Prepariamo anche le patate sbucciandole e tagliandole a rondelle piuttosto sottili. Consiglio di farle spesse meno di mezzo centimetro, in questo modo si cuoceranno più facilmente.

Ungiamo d'olio il fondo di una pirofila delle dimensioni approssimative di  30 x 20 cm, e disponiamo un primo strato di patate, un po' di trito, un giro d'olio e poco sale fino.
Proseguiamo con i carciofi, e andiamo avanti con gli strati aggiungendo sempre tra uno strato e l'altro, un po' di trito di prezzemolo, l'olio e il sale. Terminiamo con un ultimo strato di patate, disponiamo sopra il trito rimasto,  un cucchiaio aggiuntivo di pangrattato da solo, un filo d'olio, e inforniamo a 180° C per circa 45 minuti.

Se durante la cottura il tortino dovesse prendere troppo colore, lo possiamo coprire con un foglio di carta d'alluminio. Se diventasse troppo asciutto possiamo anche aggiungere un paio di cucchiai di acqua tiepida.


carciofi e patate al forno ricetta


VARIANTI

Ci sono tanti modi per personalizzare questo piatto. Eccone alcune:

1) Con fettine di mozzarella da alternare tra uno strato e l’altro per un effetto molto filante.

2) Versione carnivora con fettine di prosciutto e ancora il formaggio  tipo mozzarella.

3) Ottimo l'abbinamento del carciofo con il pecorino romano: una spolverata  tra gli strati donerà un incredibile gusto, ma senza esagerare per non rendere il piatto troppo salato.



E I GAMBI DEI CARCIOFI?

Non li buttiamo assolutamente. Possiamo rimuovere le parti più dure e scegliere di unirli a questo tortino, oppure...
Come piace a me: Lessati a parte in acqua salata, o a vapore con pentola a pressione, si riducono a purea con la forchetta e si insaporiscono successivamente aggiungendoli ad un soffritto di aglio e olio. Con questa crema di carciofi semplicissima potremo condire la nostra pastasciutta!

A presto dalla Cucina Green.

2 commenti :

  1. Che bella teglia di patate e carciofi e che gustosa deve essere ! Buon pomeriggio !

    RispondiElimina
  2. è molto appetitoso questo piatto! Non mi piace l'olio d'oliva e quindi preparerò con l'olio di riso! Grazie per la ricetta Silvia! un salutone

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!