08 marzo 2015

CANTUCCINI INTEGRALI FACILISSIMI

cantuccini-integrali-facili
Ecco una ricetta facile e veloce per preparare i famosi cantucci toscani utilizzando la farina integrale al posto di quella doppio zero super raffinata. Il risultato sarà un biscotto bello rustico, molto gustoso (grazie anche alle tante mandorle tostate), e con un fresco profumo di limone che mi sono permessa di aggiungere alla ricetta originale. 

I cantuccini integrali si preparano in un attimo, sono buonissimi da inzuppare e si conservano ottimamente per molti giorni. Inoltre, essendo poveri di grassi sono anche un'ottima colazione, energetica e sana.


INGREDIENTI 

- 400 g di farina integrale
- 140 g di zucchero di canna
- 3 uova medie
- 1 pizzico di sale
- mezzo limone bio
- mezza bustina di lievito per dolci
- 150 g di mandorle sgusciate


PROCEDIMENTO

Iniziamo tostando le mandorle. Se possibile utilizziamo mandorle non spellate che sono più gustose e nutrienti. Disponiamole su una leccarda ricoperta con carta forno. Preriscaldiamo il forno a 180° C e inforniamo le mandorle per 5 minuti. 

Nel frattempo sbattiamo le uova con un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza di mezzo limone.
Per grattugiare il limone è sufficiente grattare la buccia con un coltellino affilato.

A parte setacciamo la farina con il lievito per dolci e aggiungiamola poco alla volta al composto di uova e zucchero amalgamando bene con una spatola. Aggiungiamo per ultime le mandorle tostate (se sono ancora calde va bene lo stesso).

Appena il composto diventa sbricioloso (foto 1), rovesciamolo sul piano di lavoro e impastiamo velocemente con le mani, finché non avremo ottenuto un panetto sodo (foto 2). Possiamo fare piccole correzioni con un filo di latte o altra farina, se il composto risultasse troppo duro o viceversa, troppo appiccicoso.

cantuccini-ricetta-integrale


Dividiamo il panetto e formiamo due filoncini. disponiamoli sulla placca del forno foderata con carta forno e appiattiamoli bene con le mani fino ad un'altezza di 2 cm circa (foto 3). Se preferiamo ottenere dei cantuccini più piccoli, i miei in effetti sono belli cicciotti, invece di due filoni facciamone quattro e cuociamo in due tempi o su due teglie.

Inforniamo a 180° C e cuociamo i filoncini per 20 minuti.  Sforniamo, trasferiamoli sul piano di lavoro e tagliamoli a losanghe. Rimettiamo in forno a tostare per altri 10 minuti (foto 4) poi sforniamo e lasciamo raffreddare.


Ora i nostri cantuccini sono pronti per essere gustati, o conservati in barattoli di vetro o di latta.
Buonissimi nel cappuccino ma anche nel vino!

3 commenti :

  1. Mi piacciono i cantucci ed è un pò che non li faccio. I tuoi sono deliziosi ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  2. trovo un ottima idea sostituire nei cantucci la farina bianca con la farina integrale, speriamo che anche nei negozi facciano lo stesso

    RispondiElimina
  3. Ciaoo :) Ho fatto questi buonissimi biscotti per la colazione. Semplici e genuini! Grazie per le tante ricette green... Io ho usato la scorza di un arancia bio al posto del limone e un po' di miele al posto dello zucchero ... Continua così e non abbandonare mai il tuo sogno

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!