26 luglio 2012

PASTA AL FORNO FARCITA CON PROVOLA AFFUMICATA E SPECK


Ecco una pasta al forno, farcita con provola affumicata e speck, davvero ricca ma anche facilissima da preparare. Ideale per un'occasione di festa, per il menù di natale, o anche per una cena improvvisata. E' infatti un piatto velocissimo da preparare, anche facendo da voi la besciamella. Anzi, io ve lo consiglio perché la besciamella fresca è tutta un'altra cosa e non crediate che sia una preparazione per soli cuochi provetti. Se seguirete e mie indicazioni vi riuscirà al primo colpo e in meno di 20 minuti.



La ricetta è di quel goloso e carnivoro di mio fratello, che, ogni tanto, decide di deliziarci con una bomba di calorie e grassi perché come dice lui, "si vive una volta sola". 
In salute è meglio, aggiungo io. Ma come faccio a non ammettere che questa pasta al forno è buona, eccome se lo è.  

VARIANTE PIÙ DELICATA

Un piccolo consiglio se prevedete di servire questo piatto come prima portata di un lungo menù:
Sostituite la provola affumicata con una provola dolce oppure lo speck con il Prosciutto di Praga, meno salato del primo ma dall'ottimo sapore leggermente affumicato. Avrete così un piatto sempre bello ricco ma meno saziante e i vostri commensali riusciranno certamente ad apprezzare anche il resto del pranzo.


INGREDIENTI
  • 400 g di pasta (maccheroni, penne, mezze maniche...)
  • mezzo litro di besciamella - vedi: ricetta della besciamella facile e veloce
  • 2 etti di speck (un taglio non troppo salato possibilmente)
  • 250 g di provola affumicata 
  • parmigiano reggiano q.b.
  • pepe, sale

PREPARAZIONE
  1. Cuociamo la pasta bella al dente in abbondante acqua salata, scoliamola nello scolapasta e rimettiamola immediatamente nella stessa pentola.
  2. Aggiungiamo alla pasta tutta la besciamella intiepidita o a temperatura ambiente, la provola che avremo tagliato a cubettini e lo speck anch'esso tagliato a pezzetti o striscioline. 
  3. Diamo una spolverata di parmigiano in quantità a piacere, regoliamo eventualmente di pepe e sale, e mescoliamo bene.
  4. Trasferiamo la nostra pasta farcita in una teglia da forno leggermente imburrata e terminiamo la composizione con un'ultima generosa spolverata di parmigiano e fiocchetti di burro facoltativi.
  5. Inforniamo a 180°C e facciamo cuocere per un quarto d'ora. Terminiamo con qualche minuto di  grill. I tempi dipendono chiaramente dal vostro forno. Dobbiamo ottenere una bella crosticina dorata.

4 commenti :

  1. E' buonissima!
    Voglio provare la tua versione, mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  2. ciao silvia!! una dritta x nn rinunciare alla pasta al forno ma un pò + light! io uso il cotto a cubetti e la mozzarella :) oltre alla besciamella ovvio!! cmq proverò volentieri la tua versione... "si vive una volta sola" provare nn fà male !!!

    RispondiElimina
  3. Buonissima! entrata fra le ricette di routine domenicali!

    RispondiElimina
  4. Buonissima! si è subito guadagnata un posto tra le ricette domenicali di famiglia!

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!