06 marzo 2013

FRITTATA DI PATATE SEMPLICE E GUSTOSA


Oggi la Cucina Green vi propone una frittata di patate molto gustosa e poco laboriosa, dove le patatine vengono cotte precedentemente in padella con un po' d'olio, quasi fritte ma non troppo. E' una ricetta vegetariana, adatta come secondo, o anche come piatto unico per un pranzo semplice ed energetico, magari accompagnandola con una bella insalatona, una fetta di pane casereccio e un frutto. La ricetta prevede anche un trito di prezzemolo e parmigiano, ingredienti che potrete tranquillamente omettere senza rinunciare al gusto.

E per chi è particolarmente attento alla linea, ho messo a fondo pagina una versione light con cottura delle patate in pentola a pressione. Se invece volete provare una quasi-frittata senza uova e con le patate a purea,ecco il mio tortino di patate in padella facile e molto leggero.

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI
- 4 uova grandi
- 500 g di patate (1 patata media a testa)
- parmigiano reggiano grattugiato (2-3 cucchiai)
- prezzemolo
- sale e pepe
- olio extravergine di oliva (4 cucchiai)

PROCEDIMENTO
  • Tagliamo le patate a cubetti piuttosto piccoli di un centimetro per lato, cuoceranno meglio e più velocemente.
  • In una padella da 24 cm di diametro, scaldiamo 2-3 cucchiai di olio extravergine. Buttiamo le patate e cuociamole a fiamma media saltandole ogni tanto per dorarle uniformemente. Ci vorrà circa mezz'ora. A metà cottura possiamo mettere il coperchio per cuocere più in fretta.
  • Quando le patatine sono quasi cotte, spegniamo il fuoco e lasciamole in padella. 
  • In una ciotola a parte sbattiamo le uova con il sale, pepe e noce moscata, versiamoci le patate, il parmigiano, e il trito di prezzemolo facoltativo.
  • Rimettiamo la padella delle patate sul fuoco a fiamma alta, aggiungiamo un giro d'olio (se usate padelle antiaderenti come quelle in ceramica, di olio ne serve davvero pochissimo), e quando è ben calda, versiamo il composto di uova e patate.
  • Cuociamo la frittata 4-5 minuti per lato e serviamola subito bella calda calda. 

VERSIONE LIGHT
Invece di cuocere le patate in padella, possiamo farle lessate nella pentola a pressione.
  • Per prima cosa laviamole bene, mettiamole sul fondo della nostra pentola a pressione, copriamole interamente d'acqua fredda del rubinetto e portiamo in pressione sulla fiamma alta. Appena entra in pressione, mettiamo al minimo e calcoliamo 12 minuti di cottura. 
  • Sbucciamo le patate quando sono ancora calde e tagliamole a tocchetti. 
  • Il procedimento ora è lo stesso dell versione originale. In questo modo l'unico olio che useremo sarà quello per ungere la padella prima di cuocere la frittata.
Se poi, come la sottoscritta, siete amanti della cipolla e dei porri, si può fare un soffrittino in padella, insaporire velocemente le patate lessate, e poi passare il tutto nelle uova sbattute e proseguire come già descritto sopra.


Spero con queste semplici indicazioni, di avervi dato qualche spunto interessante per cuocere le patate con le uova. Se avete altre idee che volete condividere con me e con altri lettori, non esitate a lasciare un commento.

Vi ringrazio per aver visitato la mia cucina e vi aspetto per la prossima ricetta :)

3 commenti :

  1. Davvero deliziosa! :D Le frittate di patate sono sempre molto sfiziose e la tua ne è l'esempio lampante! Bravissima! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. oggi la provo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :) Poi mi dici se ti è piaciuta.

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!