04 marzo 2013

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

I cannelloni vegetariani ricetta veloce

Ecco una ricetta per un primo piatto di grande effetto ma anche semplicissimo e veloce da preparare. Oggi abbiamo utilizzato i cannelloni già pronti, quelli secchi comunemente venduti al supermercato. Anche se sulla scatola trovate la scritta: "Subito in forno", sarebbe meglio scottarli prima per un paio di minuti in acqua bollente, in questo modo garantiremo al cannellone una cottura uniforme. 
Se invece vi prende la pigrizia e non volete scottarli, esiste un piccolo trucchetto che consiste nel coprire la teglia di carta alluminio e cuocere così per i primi dieci minuti. Poi si può rimuovere l'alluminio e continuare come indicato nella ricetta.
Le dosi sono per 6 persone, calcolando 3 cannelloni a testa. 

INGREDIENTI
- 250 g di cannelloni pronti
- 1/2 chilo si spinaci
- 400 g di ricotta fresca vaccina
- 2 uova medie
- 60 g di parmigiano reggiano
- sale
- pepe
- noce moscata

Per la besciamella
- mezzo litro di latte fresco
- 40 g di burro
- 40 g di farina
- noce moscata
- sale

PROCEDIMENTO
  1. Scottiamo i cannelloni in acqua bollente e salata per un paio di minuti, quindi tiriamoli su con la schiumarola e disponiamoli su di un canovaccio pulitissimo o sul tagliere.
  2. Lessiamo gli spinaci, (se abbiamo conservato l'acqua di cottura della pasta, riutilizziamola per gli spinaci), passiamoli nello scolapasta e schiacciamoli bene con la forchetta per far uscire tutta l'acqua.
  3. In una ciotola capiente lavoriamo la ricotta con la forchetta in modo da renderla cremosa. Aggiungiamo le uova intere, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, una girata di pepe e noce moscata e lavoriamo ancora con la forchetta. 
  4. Incorporiamo per ultimi gli spinaci e passiamo per pochi secondi al frullatore, giusto il tempo necessario a rendere il tutto cremoso ed evitare che gli spinaci restino sfilacciosi. Una volta che riempiremo i cannelloni infatti, se lo spinacio non è ben tritato, rischiamo che ci resti "appeso" alla bocchetta della sacca da pasticcere.  
  5. Ora che il ripieno è pronto, possiamo lasciarlo in attesa e preparare la nostra besciamella. La preparazione semplicissima ( ci vogliono soltanto 10 minuti), la trovate spiegata in dettaglio nella ricetta della besciamella facile e veloce
  6. Appena la besciamella è pronta, versiamone qualche cucchiaio sul fondo della teglia che useremo per cuocere i cannelloni.
  7. Riempiamo una sacca da pasticcere con un po' di ripieno e spremiamolo delicatamente dentro i cannelloni, tenendoli in piedi su un piatto.
  8. Disponiamo via via i cannelloni nella teglia, uno accanto all'altro. Noi facciamo due file ma dipende dalla forma della vostra teglia.
  9. Versiamo tutta la besciamella sopra i cannelloni, copriamo con un velo di parmigiano grattugiato e inforniamo a 200°.
  10. Trascorsi 20 minuti passiamo 3 minuti al grill  per far fare la crosticina dorata e poi serviamo in tavola. Uno spettacolo! :)

9 commenti :

  1. Ricotta e spinaci che delizia!! E poi i cannelloni sono sempre una garanzia di bontà unica!! Ti abbraccio, complimenti e un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, troppo gentile, grazie! Anch'io adoro l'abbinamento spinaci e ricotta, infatti presto metterò una ricettina a tema che spero ti piacerà ;)
      Intanto ricambio l'abbraccio e ti auguro una bella e buona settimana.
      A presto ciaooo

      Elimina
  2. Con tutto il rispetto ma se ce la ricotta , allora non e una ricetta vegetariana !!! Ma e possibile !!! una rumena inteligente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, perdonami ma il termine "vegetariano" significa - cito dal dizionario italiano:
      • agg. Senza carni, che evita il consumo di carni
      • s.m. Chi non si ciba di carni

      Se invece non consumi prodotti di origine animale, incluso uova e latte, allora il termine è VEGANO.

      Perdonami la pedanteria ma dal momento che hai tirato in ballo la cosa mi sembrava giusto fare chiarezza.
      E' possibile che queste definizioni siano diverse da paese a paese, cosa ne dici?

      Elimina
    2. ammetto però che, volendo vedere la cosa dal punto di vista dei vegetariani più estremi, anche i formaggi e soprattutto quelli stagionati fatti con caglio animale, non sono ammessi nella dieta. Il termine vegetariano è piuttosto ampio, e in effetti ci sono diverse interpretazioni al riguardo.
      Dal momento che non è mia intenzione offendere nessuno, ho deciso di rimuovere il termine "vegetariano" dal titolo di questa ricetta. viviamo in un mondo dove bisogna stare molto attenti a come si usano le etichette, a volte forse si esagera... ma io sono per il rispetto di tutti.

      Elimina
  3. PS e una ricetta buonissima che io adoro pero fai piu attenzione . . .

    RispondiElimina
  4. Ho buttato una scatola di cannelloni per seguire il tuo consiglio di scottarli ugualmente, anche se riportata la dicitura "subito in forno". Il mio cane ringrazia, io NO.
    Possa un alvo diarroico accompagnarti nei giorni avvenire.

    Collericamente vostro.

    Un uomo adirato.

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!