08 marzo 2013

Cannelloni al forno ripieni di carne


Oggi vi propongo cannelloni al forno con ripieno di carne, una ricetta allegra e festosa che potrebbe   tornare utile per le imminenti festività pasquali.
Dopo la versione vegetariana dei cannelloni ricotta e spinaci, non poteva mancare quella carnivora, generalmente apprezzata un po' da tutti. Attenzione però, questo ragù è una bomba, ve lo avevo già presentato in occasione delle lasagne ricche, qui è lo stesso ma con una piccola aggiunta, non di carne, che scoprirete solo leggendo :)

INGREDIENTI X 6 PORZIONI 
(3 cannelloni a testa)
- 250 g di cannelloni pronti da cuocere
- 100 g di salsiccia tipo luganega
- 100 g di pancetta rustica (da tagliare a striscioline)
- 200 g di trita di bovino
- 200 g di trita di maiale
- 1 bicchiere di vino (bianco o rosso)
- 50 g mozzarella o scamorza per pizza
- 4 cucchiai di parmigiano reggiano
- sale
- pepe

Per la besciamella
- mezzo litro di latte fresco
- 40 g di burro
- 40 g di farina
- noce moscata
- sale

PREPARAZIONE
  • Prepariamo il ragù con un certo anticipo seguendo il procedimento illustrato nella ricetta del ragù di carne. La pancetta, che lì non compare, va tagliata a striscioline sottili e aggiunta insieme alla salsiccia. 
  • Scottiamo i cannelloni in acqua bollente salata per almeno un paio di minuti così da rendere più facile e uniforme la loro cottura nel forno. Adagiamoli su di uno strofinaccio pulito o sul tagliere.
  • Quando avremo ragù e cannelloni pronti, prepariamo la besciamella. Ci vorrà al massimo un quarto d'ora. 
  • Quando la besciamella è pronta, togliamola dal fuoco e versiamo 3 cucchiai di passata di pomodoro classica.
  • Spalmiamo qualche cucchiaio di besciamella sul fondo della teglia in modo da formare un velo uniforme e iniziamo a riempire i cannelloni con il ragù che nel frattempo si sarà intiepidito. Possiamo usare sia la tasca da pasticcere che un cucchiaino da caffè. 
  • Tenendo il cannellone in verticale sopra un piatto, riempiamone prima solo metà, dopo di ché inseriamo un pezzetto di mozzarella (noi abbiamo fatto delle striscioline lunghe poco meno di 2 centimetri che si infilano meglio rispetto al cubetto), quindi possiamo finire di riempire il cannellone con altro ragù.
  • A mano a mano che riempiamo i cannelloni, disponiamoli uno accanto all'altro nella teglia. 
  • Per ultimo, copriamo i cannelloni con tutta la besciamella e diamo una genoerosa spolverata di parmigiano.
  • Informiamo a 200°C, cuociamo per almeno 20 minuti e terminiamo con 3 minuti di grill.
La nostra bella teglia di cannelloni fumanti è ora pronta per essere portata in tavola e allietare tutti i palati.
Alla prossima ricetta dalla Cucina Green.

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!