08 maggio 2013

GELATO ALLA FRAGOLA FATTO IN CASA

ricetta gelato cremoso alla fragola con gelatiera
Oggi vediamo la ricetta per preparare in casa un cremoso gelato alla fragola: una bellezza, sia per gli occhi che per il palato.
La preparazione del gelato di fragole è veramente semplice; con l'ausilio della gelatiera poi, il risultato non solo è assicurato ma anche molto veloce.
Gli ingredienti sono tutti di facile reperibilità, niente addensanti o cose strane anche se so che possono migliorare la resa del gelato artigianale. Nel mio gelato troverete solo quattro ingredienti: Zucchero, fragole, latte e panna. Vi assicuro che è un ottimo gelato e soprattutto molto cremoso e senza ghiaccio.

Il mio sistema per ottenere gelati cremosi alla frutta - non sorbetti -  consiste nel passare la frutta sul fuoco per pochi minuti in modo da caramellarla e restringere l'acqua in essa contenuta. In questo modo sono riuscita ad ottenere anche un gelato cremoso all'anguria, che è sicuramente uno dei frutti più acquosi che si conoscano.
E ora vediamo la ricetta di questo cremoso alla fragola. Spero vi piacerà tanto quanto piace a noi!

INGREDIENTI

(per 500 g di gelato)

  • 250 g di fragole da pulire
  • 150 g di latte fresco p.s.
  • 150 g di panna fresca
  • 100 g di zucchero

PROCEDIMENTO

  • Laviamo le fragole, tagliamole a cubetti o rondelle e mettiamole in un pentolino con lo zucchero.
  • Mettiamo al fuoco, tenendo la fiamma bassa, e mescolando ogni tanto. Dopo 5 minuti, quando vediamo che le fragole hanno buttato fuori parecchio succo, spegniamo e raccogliamo 3 o quattro cucchiai di liquido che potremo mettere in frigo e usare per guarnire il gelato.
  • Versiamo le fragole caramellate dentro il bicchierone del frullatore, insieme al latte e alla panna che saranno entrambi freddi di frigo. Frulliamo per un minuto circa, in modo da omogeneizzare il composto e renderlo gonfio e spumoso. (In questo momento potrebbe venirci la tentazione di non fare più il gelato e gustarci la crema a mo' di frappè..  invece teniamo duro e andiamo avanti!)
  • Copriamo il recipiente con pellicola alimentare e riponiamo in frigo a maturare per almeno un ora.
  • Trascorso questo tempo, diamo una frullata di pochi secondi, versiamo subito dentro la gelatiera e accendiamo i motori.
  • Quando vediamo che il gelato è pronto, trasferiamolo in una vaschetta precedentemente raffreddata, e mettiamolo in freezer a rassodare per una mezz'ora. Si può anche consumare immediatamente ma vi accorgerete che scioglie molto in fretta, dal momento che non abbiamo usato alcun addensante. 

CONSIGLI E VARIANTI

  • Se prepariamo il nostro gelato diverse ore in anticipo o addirittura il giorno prima, consiglio di estrarlo   dal freezer e tenerlo in frigorifero per almeno 20 minuti. In questo modo tornerà alla consistenza cremosa che ci piace tanto, e lo farà ancora meglio se gli daremo una bella rimestata  con il cucchiaio o una spatola, come fanno i gelatai, in modo da rompere eventuali cristalli di ghiaccio.
  • Al posto della panna fresca si può usare benissimo anche la panna UHT già zuccherata. Consiglio però di portare le dosi di zucchero a 50 g. Il procedimento resta identico.
  • Se ci piace sentire i pezzi di fragola, possiamo tenerne da parte un po', e aggiungerle verso la fine in gelatiera dopo averle fatte a tocchetti. 
A presto e un grande saluto!

11 commenti :

  1. Molto invitante questo gelato cremoso, peccato che non ho acquistato ancora la gelatiera! Un grande saluto
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, è bello risentirti, la gelatiera ha un costo non indifferente ed è pure molto ingombrante (e pesante) ma poi se la usi con regolarità ti ripaga di tutto, soprattutto d'estate! ;) A presto, un bacione!

      Elimina
  2. Ciao, adoro le fragole!
    Vorrei provare a fare questo gelato, pensi che possa venire bene lo stesso se uso latte di riso e panna vegetale?
    Grazie mille in anticipo e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Shula, per la panna vegetale sono sicura che viene bene, infatti spesso utilizzo quella uht già zuccherata vegetale e il gelato viene ancora più cremoso, invece, con la panna fresca di origine animale spesso mi ritrovo dei piccoli grumetti se non l'ho lavorata benissimo. Il latte di riso invece non l'ho ancora provato ma temo che potrebbe abbassare la cremosità finale, essendo quasi privo di grassi. Non resta che provare, magari esce discreto, e di certo molto più leggero! Se hai voglia, tienimi aggiornata.
      Un grazie di cuore per la visita e per i complimenti che mi fai. Buona giornata!

      Elimina
    2. Ciao di nuovo Silvia!
      Oggi ho provato a fare questo gelato con la panna vegetale e con il latte di riso, sono molto soddisfatta, è venuto bello morbido e cremoso!
      Direi proprio che l'esperimento è riuscito :)
      Buona serata.

      Elimina
    3. Ciao di nuovo Silvia, oggi ho provato a fare questo gelato con la panna vegetale e con il latte di riso, sono molto soddisfatta, è venuto molto morbido e cremoso, forse la densità della panna vegetale ha bilanciato la mancanza di grassi del latte di riso...
      Buona serata!

      ps: se ho lasciato 2 messaggi scusami, la pagina si è ricaricata e non so se è stato registrato il primo oppure no.

      Elimina
    4. Ciao Shula, grazie per avermi aggiornata, è utile conoscere altre varianti, soprattutto così leggere come la tua. BravA!!!
      Di messaggi ne sono arrivati addirittura 3 però non è un problema, meglio 3 ripetuti che nessuno! ;) Scherzi a parte, è sempre un piacere leggerti, scrivimi ancora quando vuoi. Intanto, anche se il tempo assurdo non ispira molto, sto decidendo il nuovo gusto di gelato, probabilmente un cremoso all'ananas. :P
      Baci e buona giornata!

      Elimina
  3. salve sono molto contenta di tutti i suoi gelati,che adesso sono diventati anche miei gelati!il piu contento di tutto questo e mio figlio che ha 2 anni e che adora il gelato,sopratutto adesso che ha le gengive il fiame per lo svilupo dei dentini.le fragole che abbiamo piantato non riescono neanche diventare rose,perche lui li mangia gia da verdi!adora tantissimo tutta la frutta e la verdura.mangerebbe anche il gelato di pomodoro per quanto gli piaciono!grazie per la chiachierata e per le sue ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per questo bellissimo messaggio. Sono felice di essere stata d'aiuto, un salutone e un abbraccio anche al tuo bimbo golosone :) Mi sto immaginando la scena con le fragole, molto simpatica!

      Elimina
  4. Ciao, complimenti per il blog ed in particolare per la ricetta dettagliatissima di questo gelato! Ogni passaggio è spiegato con molta cura. Ho da poco acquistato una gelatiera e proverò sicuramente questa ricetta! :) (e molte altre!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa molto piacere sapere di esserti stata utile. Fammi sapere se ti serve aiuto, o se vuoi condividere qui i tuoi esperimenti ti leggerò con grande piacere. E poi confrontarsi aiuta!!!
      Un salutone e grazie ancora!

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!