06 gennaio 2014

CAVOLO CAPPUCCIO IN PADELLA CON RISO E PATATE

ricetta cavolo cappuccio in padella con riso e patate
Oggi vi presento una ricetta facile facile per cucinare il bellissimo cavolo cappuccio, con gusto e leggerezza. L'idea è arrivata dal mio amico Sandro, particolarmente amante dei cavoli e del cappuccio in special modo. 
La sua proposta era quella di preparare una minestra di cavolo, riso e patate, alla maniera delle nostre nonne, un piatto povero ma corroborante e gustoso. 
Il risultato del mio esperimento però non è stato né una minestra e neppure una zuppa, bensì un piatto piuttosto asciutto che ricorda molto, sia per forma che per preparazione, quei piatti cinesi di verdure e riso saltati nel wok.

In effetti ho seguito un procedimento tipico della cucina cinese, lessando il riso a parte e saltandolo dopo con le verdurine tagliate molto sottili. Il risultato è stato un piatto delicato e leggero che è piaciuto a tutti qui in famiglia. 

Per l'amico Sandro: oggi va così ma ci riproverò, e vedremo questa volta di ottenere la famosa zuppa tradizionale che tanto desideri. 


INGREDIENTI
per 2 persone
- 100 g di riso
- 350 g di cavolo cappuccio
- 3 patate medie
- 1 carota
- 1 scalogno
- 4 cucchiai d'olio extravergine
- sale

PROCEDIMENTO
  • Lessiamo il riso bene al dente in acqua salata. Quando è quasi pronto, mettiamo da parte in una tazza, cinque o sei cucchiai da minestra di acqua di cottura. Scoliamolo, passiamolo sotto il rubinetto e raccogliamolo in una ciotola. 
  • Laviamo e tagliamo il cavolo a listarelle sottili (foto 1). Grattugiamo la carota e le patate utilizzando una grattugia a maglie molto larghe (foto 2). 
  • Scaldiamo l'olio in una padella antiaderente con lo scalogno tagliato a rondelle. Quando lo scalogno inizia a soffriggere, versiamo tutte le verdure e saltiamole a fuoco vivace per tre - quattro minuti. Regoliamo di sale, aggiungiamo l'acqua di cottura del riso e lasciamo stufare per mezz'ora con il coperchio a fiamma bassa.
  • Quando le verdure sono cotte (foto 3), aggiungiamo il riso, alziamo la fiamma e saltiamo per un paio di minuti finché non sarà ben amalgamato. Serviamo subito caldo caldo.

cavolo cappuccio con riso e patate

CONSIGLI E IDEE
  • Se volete rendere questo piatto ancora più cinese, è sufficiente aggiungere germogli e salsa di soia, e magari qualche arachide tritata.
  • Al posto dello scalogno, più leggero, si può usare tranquillamente porro o cipolla a seconda dei gusti personali. 
  • Un'aggiunta di gamberetti o pollo a tocchetti,  può rendere questa ricetta, un vero e proprio piatto unico. Certo così come ve l'ho presentato, è molto più green e in linea con il blog. 
Spero che questa ricettina vi sia piaciuta. A tutti un saluto da Silvia e la Cucina Green. 
Felice Epifania!

4 commenti :

  1. Ottima questa ricetta per accompagnare il cavolo cappuccio con il riso e patate e ottimo risultato..!Auguri di Buon Anno !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Angelica, auguri di buon anno anche a te e al tuo bellissimo blog di cucina russa!

      Elimina
  2. Io trovo questo piatto meraviglioso e anche molto salutare!!!E poi come il tuo amico Sandro adoro i cavoli!!
    Un abbraccio e buona epifania!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao gwendy, sono molto felice che ti sia piaciuto questo piatto, anche se un po' improvvisato. I cavoli per me, sono il simbolo dell'inverno in cucina, e poi come dici tu, fanno bene alla salute . Un caro saluto e felice 2014!!!

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!