25 aprile 2014

POLPETTINE DI CECI SEMPLICI E LEGGERE

antipasti vegan ceci
Ricetta vegana e leggera per preparare delle polpettine di ceci molto semplici ma nutrienti. Insaporite con semini di sesamo e quasi zero grassi, queste simpatiche polpettine si prestano ottimamente per un antipasto, un aperitivo, o anche come piatto unico da abbinare ad una bella insalatona fresca. E sono buone sia calde che a temperatura ambiente!

Se avete tempo e voglia, utilizzate ceci secchi al posto di quelli in scatola già pronti. Con la cottura nella pentola a pressione i ceci, così come tutti i legumi secchi, si preparano comodamente e sono molto più genuini dei fratelli inscatolati.


INGREDIENTI
(per 15 polpettine)

 - 250 g di ceci lessati
 - 1  patata lessa di media grandezza
 - sale
 - 4 / 5 cucchiai di semini di sesamo
 - pangrattato (facoltativo) 
 - peperoncino in polvere
 - scorza di mezzo limone biologico
 - un filo di olio extravergine


PREPARAZIONE

  1. Schiacciare con una forchetta i ceci e la patata lessa, aggiungere un pizzico di sale il peperoncino in polvere e la scorza di limone. Se volete sperimentare con altri aromi, provate ad esempio il coriandolo, oppure il prezzemolo tritato, paprika, noce moscata...
  2. Formare le polpettine più o meno grandi come noci, passarle nel sesamo o se preferite, potrete aggiungere al sesamo qualche cucchiaio di pangrattato.
  3. Disporre le polpettine in una pirofila leggermente unta d'olio, e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti girandole a metà cottura. In alternativa si possono cuocere in padella, con poco olio, il tempo necessario a renderle croccanti e dorate.

A PROPOSITO DI CECI


ceci pentola pressione
In questa ricetta vi ho messo la dicitura "ceci lessati" affinché ognuno possa usare i ceci che preferisce, che siano quelli in scatola (già cotti) o quelli secchi. 

Personalmente preferisco i ceci secchi, sia per ragioni di gusto che di salute: Li trovo molto più gustosi e senza quel retrogusto di brodo dolciastro che il cecio in scatola inevitabilmente prende. 
Voi cosa ne pensate? Che cecio scegliete di usare?

Come preparo i ceci secchi.

  1. Metto 150 g di ceci secchi nella pentola a pressione, li copro con acqua, aggiungo mezzo cucchiaino di bicarbonato, chiudo e lascio in ammollo una notte. 
  2. Il giorno dopo sciacquo bene i ceci sotto l'acqua fredda, li rimetto in pentola coperti d'acqua, chiudo, metto al fuoco e all'entrata in pressione (il sibilo), calcolo 40 minuti di cottura, 30 minuti se li voglio più al dente.

RINGRAZIAMENTI

Ringrazio innanzitutto la mia amica Carolina, superba cuoca del ristorante Giano a Gualdo Tadino (Pg), per avermi proposto e consigliato questa ottima ricetta, semplice e leggera come piace a me! ;)

E un grazie a tutti voi lettori che giorno dopo giorno date senso e spessore a questo blog.
Un saluto da Silvia e la Cucina Green!

4 commenti :

  1. Di questi ricette semplici e buone ci vuole nelle nostre cucine !!! Buon fine settimana !!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara andreea, grazie grazie!!! E' bello ricevere il tuo sostegno, e sapere che le cose semplici vengono apprezzate. Viva la semplicità! A presto e... buona settimana!!! :D

      Elimina
  2. Silvia ciao, è un po' che ti leggo senza scrivere ma qui voglio dirti : "che bella ricetta" davvero. Io sono sempre in cerca di spunti per le polpette, specialmente vegetariane come queste: lunedì mi cimenterò. A presto e complimentissimi per il blog. Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, sono molto felice che ti sia piaciuta questa ricetta, per altro molto molto semplice e personalizzabile in tanti modi. Spero ti piacerà. Grazie per i complimenti e spero di averti nuovamente nella mia cucina, così mi dici come sono uscite le polpettine. Un caro saluto e buon lunedì! :)

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!