20 gennaio 2014

TORTA DI NOCI E MANDORLE FACILE E VELOCE

torta noci e mandorle veloce
Semplice torta di noci e mandorle, da preparare senza tortiera grazie alla consistenza morbida ma soda dell' impasto.
Questa ricetta è una variante più soffice della mia torta biscottona, con un'aggiunta di lamelle di mandorle che la rendono molto elegante e sicuramente più bella da presentare. 
Se avete ancora in casa frutta secca avanzata dalle festività, non vi resta che iniziare a sgusciare gherigli di noce e aprire le mandorle. Se invece le avete già pronte, la velocità d'esecuzione di questa torta sarà davvero incredibile. 


INGREDIENTI 


- 250 g di farina 0
- 150 g di zucchero integrale
- 150 g di gherigli di noce
- 150 g di mandorle sgusciate
- 2 uova grandi
- 75 g di burro
- mezza bustina di lievito per dolci
- mezzo bicchiere di latte
- un cucchiaio di mandole in lamelle
- un cucchiaino di scorza di limone bio


PREPARAZIONE

  1. Sgusciamo le noci e le mandorle. Tritiamole grossolanamente con un coltello o nel mixer, aggiungendo  nel secondo caso un cucchiaino di zucchero per assorbire gli oli che la frutta rilascia.
  2. Ammorbidiamo il burro in modo da poterlo lavorare a pomata con lo zucchero.
  3. Sbattiamo le uova con la forchetta aggiungendo  un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. Dopo un paio di minuti, quando vediamo che le uova diventano leggermente spumose e chiare, aggiungiamole alla crema di burro, e mescoliamo bene. 
  4. Setacciamo la farina con il lievito, incorporandola poco alla volta al resto dell'impasto aggiungendo anche il latte a temperatura ambiente.
  5. Aggiungiamo per ultima la frutta secca tritata, mescoliamo bene e rovesciamo il composto su di un foglio di carta forno o alluminio, che avremo steso direttamente sopra la leccarda del forno.
  6. Utilizziamo il dorso di un cucchiaio per dare al composto una forma arrotondata a mò di torta, cercando però di non appiattirlo perché in fase di cottura si abbasserà e allargherà da solo. 
  7. Spargiamo sopra le lamelle di mandorla e inforniamo a 200°C abbassando a 180°C dopo i primi 5 min. Tempo di cottura totale: 40/45 minuti.  Verificate con lo stuzzichino per sicurezza.
torta mandorle noci morbida e semplice

Tortiera sì o tortiera no?

Il fatto di non usare la tortiera è una cosa che mi piace molto e che ho già sperimentato varie volte con grande successo. E' soprattutto una questione di "sporcare meno" e fare più in fretta. Se preferite usare lo stampo non c'è problema. Per questa torta l'ideale sarebbe un diametro da 26 cm.

A presto con tante nuove  ricette semplici e caserecce.
Silvia

6 commenti :

  1. Che bella torta per la prima colazione...ne prendo una fettona per domattina? Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, scusa il ritardo ma ho dimenticato di controllare i messaggi. Allora, ti dico la verità, la torta è finita ma ... se passi domani ti offro anche il caffè ;) Grazie un bacione!!!!

      Elimina
  2. X gli intolleranti al glutine è meglio la farina di riso o la semplice farina "senza glutine"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia, guarda secondo me è meglio la farina di riso rispetto ad una farina che è stata trasformata chimicamente per poter diventare gluten-free. Magari mi sbaglio ma preferisco cose meno elaborate possibili. Il riso è naturale, certo, magari ci tolgono la crusca e lo raffinano però almeno sai che è riso. tra l'altro la farina di riso è piuttosto leggera, delicata e ottima per fare dolci. Io te la consigli. Se provi fammi sapere che è sempre utile per tutti conoscere i vari esperimenti. Grazie per la fiducia e un caro saluto! E buona torta ;)

      Elimina
  3. ciao Silvia,
    molto bella questa ricetta...la proviamo!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie apine care!!! :D Sono felicissima che sperimenterete la ricetta. Fatemi sapere come esce e se avete suggerimenti per migliorarla. Un abbraccio!

      Elimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!