30 ottobre 2012

Torta di noci semplicissima


Questa torta alle noci semplice semplice è il risultato di una cooperazione tra la qui scrivente e mamma cuoca. Abbiamo preso come riferimento la nostra ricetta collaudata della torta di nocciole e poi l'abbiamo modificata. La sottoscritta ci ha aggiunto la ricotta e ha fatto sparire un uovo. Mamma invece ci ha messo il cacao e le sue abili mani.
Per la prova assaggio invece, abbiamo utilizzato un elemento maschile, mio padre, che, dopo il primo morso ha detto: "Questa torta è morbidissima". Poi ha fatto fuori la fetta in religioso silenzio.
La cosa che mi ha lasciato piacevolmente sorpresa è stata la crosticina gustosa che si è fatta sopra e intorno. Per non parlare poi dei pezzetti di noci all'interno che, in mezzo a tanta morbidezza sono davvero ideali.

Se vi piace sentire la frutta secca sotto i denti e avete mandorle, noci, nocciole in esubero, provate anche questi deliziosi quanto facilissimi biscotti alla frutta secca, ideali per la colazione e per l'inzuppo che ho da poco trasformato in un'unica torta-biscottona. Venite a vederla se non siete di fretta. Grazie! :)

INGREDIENTI
  • Farina: 200 g
  • Noci sgusciate: 150 g
  • Zucchero: 100 g
  • 2 uova
  • Ricotta vaccina: 100 g
  • Burro: 100 g
  • Mezzo bicchiere latte
  • Cacao amaro: 20 g 
  • lievito per dolci: 1 bustina 
  • una presa di sale

PROCEDIMENTO
  1. Sgusciamo le noci, disponiamole sul tagliere e tritiamole grossolanamente con un coltello affilato;
  2. Sbattiamo le uova con lo zucchero e un pizzico di sale;
  3. A parte facciamo ammorbidire il burro fino a renderlo cremoso. Uniamolo alle uova e lavoriamo bene con la forchetta;
  4. Aggiungiamo la ricotta e mezzo bicchiere di latte a temperatura ambiente nel quale avremo stemperato il cacao amaro in polvere;
  5. Uniamo la farina, diamo una bella mescolata e infine aggiungiamo delicatamente le noci tritate e il lievito, poco alla volta passandolo attraverso un colino;
  6. Nella tortiera rotonda ricoperta con carta d'alluminio, versiamo il composto, livelliamolo dandogli dei colpi sul piano di lavoro, poi inforniamo immediatamente in forno preriscaldato alla temperatura di 180° C. Lasciamo cuocere per 30 min. prima di fare la prova dello stuzzicadenti. 
  7. Appena la nostra torta è cotta, sforniamola e lasciamola raffreddare su un piatto. Decoriamola quando si sarà raffreddata, con una leggera spolverata di zucchero a velo e gherigli di noci.

NOTE FINALI
La crosticina croccante di cui parlavo all'inizio si perde un po' con il passare del tempo a causa dell'umidità rilasciata dalla torta, soprattutto se poi la tenete chiusa per conservarla meglio.
Se volete, potete aumentare tranquillamente le dosi di noci anche raddoppiandole. Ad averne  avute di più in casa lo avremmo fatto anche noi.
Che altro dire se non, provatela e poi fatemi sapere. 
Un saluto da mamma cuoca e da io me :)

Nessun commento :

Posta un commento

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!