28 novembre 2012

Lasagne al forno ricche e gustose

Menù di natale e lasagne al forno: un'accoppiata sempre vincente. La ricetta in questione mi è stata gentilmente donata da quel goloso di fratello mio che, partendo da una versione di lasagna trovata in giro (e ce ne sono davvero tante) è riuscito a tirare fuori questo mostro di golosità, sfruttando anche i consigli di mamma nostra e la sua ricetta di lasagna un po' meno ricca, che è e sempre sarà, la mia lasagna preferita.

Oggi però sono orgogliosa di presentarvi questa bella lasagna ricca e gustosissima, che prende il nome del suo creatore, com'è giusto che sia. 
In conclusione penso che un primo piatto così sarà sempre un successo e farà contenti tutti, sia grandi che piccini. Occhio però al bis, dopo il quale vi sarà molto difficile riuscire ad apprezzare il secondo. Uomo avvisato...

LASAGNE DI STEFANO
(Ingredienti Per 6 persone)

- 500 g lasagne fresche
- 350 g mozzarella
- Formaggio grattugiato

Note: In alternativa alle lasagne fresche potete utilizzare le lasagne confezionate secche, avendo però l'accortezza di passarle per qualche minuto in acqua bollente leggermente salata così da ammorbidirle e ottenere una lasagna perfettamente cotta.

Per il ragù
- 400 g macinato di bovino
- 400 g macinato di suino
- 100 g pancetta
- 100 g luganega
- 700 g passata di pomodoro (una bottiglia)
- Misto per soffritto (Cipolla, sedano, carote)
- Vino rosso o bianco secco
- Sale
- Pepe

Per la besciamella
- 1 l latte
- 80 g farina
- 80 g burro
- Noce moscata
- Sale
Preparazione del ragù
In una capiente pentola soffriggete il misto (sedano, carota, cipolla) in olio extravergine d'oliva, aggiungete il macinato di bovino e suino e lasciate colorire per qualche minuto poi aggiungete la pancetta tagliata a striscioline e la luganega spellata e sbriciolata con le mani. 
Versate un bicchiere di vino rosso e lasciate evaporare a fiamma vivace. 
Una volta finito il processo di evaporazione versate la passata di pomodoro tutta in una volta, salate e pepate e lasciate cuocere per circa un'ora a fuoco basso con il coperchio. 
Per una spiegazione più approfondita e un riscontro visivo, vi rimando al nuovo articolo: come preparare il ragù di carne.


La composizione
Imburrate una teglia e iniziate la composizione spalmando sul fondo un po' di besciamella. Coprite il fondo con i fogli di lasagna e versate il ragù, seguito dalla besciamella, le fette di mozzarella e spolverate col formaggio grattugiato. 
Continuate il procedimento fino a quando non terminerete la pasta. 
L'ultimo strato sarà formato come i precedenti ma senza la mozzarella. Al suo posto mettete dei fiocchetti di burro.
Infornate a 180° per 20 minuti e poi lasciate gratinare per un paio di minuti.

2 commenti :

  1. Che bella ricetta, complimenti.
    Passa da me che c'è una sorpresa per te. Ciao.

    RispondiElimina
  2. ciao sono memi, mi sono iscritta tra i tuoi followers, perchè non vieni a fare un salto sul mio blog ed a contraccambiare? sarebbe una cosa molto carina e gentile!!! ;)

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!