28 marzo 2015

TORTA VELOCE ALLE FRAGOLE

Oggi torta di fragole morbida e facilissima, nata per festeggiare la primavera nel segno del gusto e della semplicità.

Le fragole, così come tutta la frutta rossa sono amiche della salute perché ricche di vitamina C e potassio. E se è vero che si prestano benissimo per fare torte e marmellate, bisogna anche dire che in cottura le fragoline perdono la maggior parte delle vitamine. Ecco allora che sarebbe buona norma consumarle anche al naturale, in dessert freschi a base di yogurt o frullati.

La Cucina Green ne ha messe da parte un po' da mangiare così; una bella manciata invece è finita in questa torta casereccia dal profumo fantastico, ideale per la colazione o la merenda.
Se invece delle fragole volete provare con le ciliegie, qui c'è la nuova torta di ciliegie semplice e leggera.




INGREDIENTI

  • 300 g di farina
  • 200 g di fragole
  • 120 g di zucchero
  • 75 g di burro
  • 2 uova medie
  • 100 g di latte 
  • scorza di 1 limone bio
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Misure dello stampo: 26 cm di diametro.

PREPARATIVI

  • Mezz'ora prima di cominciare, sciogliamo il burro nel microonde o sul fuoco e lasciamolo raffreddare.
  • Mettiamo uova e latte fuori dal frigo in modo che non siano troppo freddi quando li useremo. 
  • Laviamo bene le fragole sotto il getto dell'acqua fredda e lasciamole asciugare su carta da cucina.

PROCEDIMENTO

    torta fragole impasto finale
  • Tagliamo le fragole a tocchetti e mettiamole da parte.
  • In una ciotola capiente, rompiamo le uova e lavoriamole con la forchetta insieme ad un pizzico di sale e lo zucchero semolato. 
  • Versiamo il burro liquefatto e freddo, la scorza del limone grattugiata, il latte, e poco alla volta la farina setacciata con il lievito.
  • Aggiungiamo le fragole all'impasto, mescolando delicatamente lasciandone da parte una manciata per decorare.
  • Imburriamo e infariniamo una tortiera da 26 cm di diametro, versiamo l'impasto aiutandoci con una spatola in silicone e disponiamo le restanti fragole uniformemente sulla superficie con la parte esterna rivolta verso l'alto, per un piccolo tocco estetico (vedi foto sopra).
  • Inforniamo a 200° e abbassiamo a 180° dopo i primi 5 minuti. Cuociamo per ulteriori 25 minuti facendo sempre la prova dello stuzzicadenti prima di spegnere. 
  • Lasciamo in forno spento per 5 minuti con lo sportello semi aperto. E' un piccolo trucco che evita la formazione dell' antiestetico cratere centrale. Basta inserire in mezzo, un mestolo o uno strofinaccio appallottolato.

La torta alle fragole facile e veloce


CONSIGLI E IDEE

la fetta alta e soffice con tante fragole

  • Quando laviamo le fragole, non rimuoviamo il cappellino verde perché altrimenti l'acqua entrerà dentro il frutto.
  • Per setacciare la farina utilizzo un metodo molto comodo e veloce: Metto la ciotola con dentro l'impasto di uova burro latte e zucchero sopra la bilancia, appoggio il setaccio e verso la farina pesandola direttamente. Subito sopra rovescio il lievito e poi passo a setacciare.
  • Il burro può essere sostituito con yogurt  naturale. La torta sarà un po' meno soffice e più umida ma anche più leggera e salutare. Per una via di mezzo sostituite solo metà burro.
Buona primavera a tutti!

45 commenti :

  1. Grazie per questo anticipo di primavera..... davvero bella questa torta..... Bye
    Maurizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maurizia, per essere passata nella Cucina Green e per il tuo sostegno.
      Buona primavera e buona Pasqua!

      Elimina
  2. Fatta e mangiata ! ho messo un barattolino di yogurt fatto in casa usando la yogurtiera girmi e i tuoi consigli! ho messo zero burro e la torta e venuta sofficissima :-) , una spruzzata di zucchero a velo e mi figlia ne ha mangiato 3 fette . Grazie !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marzia, non sai quanto mi faccia felice il tuo messaggio. Sono contenta di sapere che lo yogurt abbia funzionato, e sì, la cara vecchia girmi è una buona macchina. A te e a tutti i tuoi cari auguro una bella primavera e... visto che ormai quasi ci siamo, anche una felice Pasqua.

      A presto e grazie per il tuo sostegno!

      Elimina
  3. Stavo giusto cercando una ricettina gustosa, sana e adatta per a colazione e la merenda da fare con le fragole che ho nel frigo.. :)
    La provo e poi ti faccio sapere.. :)
    intanto divento tua lettrice visto che ho scoperto per caso il tuo blog e mi piace moltissimo.. :)
    Se ti va ti aspetto anche da me http://legolosecreazionidiluana.blogspot.it/
    Un Abbraccio

    RispondiElimina
  4. Cara l ho provata proprio oggi se passi trovi la ricettina io l ho leggermente modificata ho usato lo yogurt invece del burro è venuta buonissima lo stesso... :)
    ti lascio il link http://legolosecreazionidiluana.blogspot.it/2013/04/torta-primaverile-alle-fragole.html
    Ti aspetto.. :)
    Un Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luana, che bella sorpresa.. GRAZIE!!!! Ho visto la tua torta, che bella, brava anche per la scelta di mettere lo yogurt. Un bacione!

      Elimina
  5. Appena messa in forno :) volevo lasciare un mio messaggio anche se non sono iscritta!!!!!!! grazie
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Carmen! :) Il tuo messaggio mi onora, non importa che tu sia iscritta o meno, è sempre un piacere, grazie ancora e soprattutto... spero che la torta di fragole sia uscita bene!!! Un salutone!

      Elimina
    2. Sto Per Fare La Tua Torta Avevo Giusto Delle Fragole In Più .Da Come Ne Hanno Parlato Tutte Promette Bene☺

      Elimina
  6. Ciao !! Appena sfornata, ho provato a variarla con metà farina integrale e metà farina bianca ... ottima !! Grazie mille della deliziosa ricetta
    , Marzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marzia, leggo con piacere questa tua variazione con farina integrale, brava, sono sicura che è venuta molto gustosa e ancora più dorata :)
      Grazie per il to prezioso contributo. Un caro saluto!

      Elimina
  7. Ciao Silvia
    il tuo blog è delizioso! Ho fatto la tua torta con zucchero integrale, yogurt greco e 30 grammi di burro. E' venuta bellissima e profumatissima con il solo problema che nei punti in cui c'erano le fragole l'impasto non è ben cotto e la torta il giorno dopo si è inacidita.... Hai qualche suggerimento per ovviare a questo inconveniente, che mi era già capitato con una torta di mele?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clicla intanto grazie mille per aver sperimentato la torta e aver lasciato il tuo contributo. Per il problema che dici, io non l'ho mai avuto, e mi sembra piuttosto strano che la frutta inacidisca così in fretta, dopo un solo giorno, soprattutto perché è cotta, mmm.... posso chiederti come conservi la torta e dove? Potrebbe dipendere dalle condizioni ambientali, umidità, calore... fammi sapere così troviamo la soluzione ;)

      Elimina
  8. Ciao e grazie per la tua risposta così sollecita!
    Conservo tutte le torte in un porta torte in plastica a campana che con tutte le altre torte non mi da problema, anche se adesso che mi ci fai pensare forse è un po' troppo vicino al fornello (ma ho veramente una micro-cucina...). Non so se il problema possa dipendere dallo zucchero integrale che in effetti lascia gli impasti molto più umidi. Non uso mai zucchero bianco e come ti ho già scritto una volta ho avuto lo stesso problema con la torta di mele. In ogni caso mi è venuta voglia di provare una variante con le gocce di cioccolato. Ti terrò aggiornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clica, è possibile che la combinazione dei due fattori abbia provocato l'inacidimento come dici. Non so se usi forno ventilato o statico, comunque la pasta vicino alla frutta non dovrebbe essere poco cotta, ma è normale che abbia maggiore umidità, anche con lo zucchero bianco. Io utilizzo il forno ventilato che dovrebbe asciugare di più di quello statico. Tu che forno usi? Bella la variante con il cioccolato... mmm....che golaa!!!

      Elimina
  9. Appena infornata, facilissimo da fare tante grazie. Daridana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daridana, grazie a te per averla provata. Un salutone!

      Elimina
  10. Ciao Silvia,
    ottimo suggerimento il forno ventilato, io di solito faccio tutto con la funzione statica.
    Appena ritento ti faccio sapere. Un caro saluto

    RispondiElimina
  11. Ciao Silvia,
    Tra poco cucinerò questa torta per mia mamma ma vorrei un piccolo consiglio.. Meglio mangiarla appena sfornata o lasciarla raffreddare? Non sono abile in cucina ma vorrei che almeno questa torta mi venisse bene!
    Grazie, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna, spero di no arrivare troppo tardi, comunque ti consiglio di farla raffreddare, il gusto secondo me migliora, soprattutto la fragola calda non è molto buona. Fammi sapere ok? Un caro saluto a te e tanti auguri alla mamma. :)

      Elimina
  12. ciao quindi metà burro e metà yogourt sarebbe 35,2 burro e 35,2 burro? grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, direi che possiamo togliere la virgola e fare 35 di uno e 35 dell'altro, se invece vuoi la precisione matematica è 37,5 di burro e 37,5 di yogurt. Ma non temere che qualche grammo in più non rovinerà la torta :)

      Elimina
    2. Ciao Silvia,
      rifatta ieri sera con 30 grammi burro, circa 30 di yogurt alle fragole, zucchero integrale, farina di farro, mezza tavoletta di cioccolato fondente all'85% tritato al coltello. Cotta in forno ventilato.... Risulato eccellente, il problema della scarsa cottura è stato risolto!
      Un abbraccio.

      Elimina
    3. Evviva!!! Sono davvero contentissima che il ventilato ha risolto. E poi questa versione con il cioccolato deve essere mmm.... da leccarsi i baffi. Brava! Un caro saluto, spero di risentirti.

      Elimina
  13. Ieri cercavo una ricetta di torta con le fragole per festeggiare il compleanno di mio marito e sono finita per caso su questo bellissimo blog.
    La torta è venuta uno SPETTACOLO, sofficissima e buonissima.
    Io ho usato farina manitoba (solo quella avevo!) e zucchero integrale di canna. Inoltre ho messo un'intera bustina di lievito. Davvero squisita!! Grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stella, ti ringrazio tanto per i complimenti e per aver lasciato la tua testimonianza. E' molto importante per la crescita del blog (e anche per la mia) ricevere questo un riscontro circa le ricette che pubblico. Ovviamente quando il giudizio è positivo, come nel tuo caso, mi sento ancora più felice! :)
      Hai fatto bene ad apportare le tue modifiche. Credo che questo tipo di torte, semplici e caserecce, si prestino benissimo per essere variate a seconda dei gusti. Per la farina, in genere la 00 si usa per torte raffinate, che devono avere una grana fine e delicata, come i pan di spagna ad esempio. Se si può, è sempre meglio usare farine meno raffinate, dalla 0 in su. Lo zucchero di canna è un'ottima cosa, anch'io ho cominciato ad usarlo, più sano di quello bianco raffinato, anche se sempre zucchero è! :P
      Chiudo questa noiosa pappardella, ringraziandoti ancora tanto tanto, e spero di risentirti presto.
      P.s: domani pubblico una torta al caffè soffice e semplicissima, tanto per stare in tema di torte facili e caserecce. Ti invito per l'assaggio.
      Un salutone e a presto!

      Silvia

      Elimina
  14. se tolgo il burro, posso mettere tutto un vasetto di yogurt o solo 75 g?
    con quale altra frutta posso provare?
    grazie per le tue belle ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, io farei solo 75 g perché non vorrei che tutto un vasetto rendesse troppo pesante l'impasto. Per altri tipi di frutta, guarda caso proprio oggi ho postato la versione con le ciliegie, è venuta benissimo e molto morbida e profumata. la trovi in homepage. Secondo me questa ricetta si presta benissimo per le sperimentazioni e il limite è solo la fantasia. Fammi sapere i tuoi esperimenti, ne sarei felice.
      Intanto un salutone, e grazie a te per i complimenti. :)

      Elimina
  15. ciao ho fatto ieri la torta e non mi è piaciuta come è venuta! l'impasto gommoso e poco sapore! ho messo un vasetto di yogourt naturale. Forse col burro ha piu' sapore o con uno yogourt alle fragole o aumentando le fragole nell'impasto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi dispiace che il risultato con lo yogurt non ti sia piaciuto. Devo dirti che generalmente lo yogurt tende ad appesantire un po' e sicuramente essendo un po' acido, rende la torta meno dolce. Se vuoi puoi aggiungere 30 - 40 g di zucchero per compensare ma eviterei di aumentare la frutta perché la torta potrebbe cuocere male con troppo peso e troppa acqua (di cui le fragole sono molto ricche). Se decidi di rifarla, prova anche a mettere tutta una bustina di lievito, potrebbe aiutare a rendere più arioso l'impasto. Alcune lettrici mi hanno scritto che con lo yogurt al posto del burro è venuta molto bene, però a volte basta anche una lieve variazione, (per non parlare del forno che non è mai uguale per tutti) a cambiare il risultato. Riguardo al forno poi, se il tuo ha la cottura ventilata, ti consiglio di usarla al posto di quella statica perché asciuga di più. Secondo me con queste piccole modifiche il risultato può migliorare. Comunque resto a tua disposizione se vuoi scrivermi ancora. Intanto un saluto.

      Elimina
    2. Dimenticavo: Invece che tutto un vasetto di yogurt (generalmente sui 125 g) prova a metterne solo 75/80 g.

      Elimina
  16. ciao grazie mille sei gentilissima! allora ho sbagliato nello yogourt! dovevo metterne 75 gr invece di un vasetto! non credo che il lievito c'entri perché la torta è venuta molto gonfia, ho sbattuto bene le uova, magari la pross volta metto dello yogourt con un po di zucchero, oppure faccio metà yogourt e metà burro! grazie!!!!!! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, sono io che devo ringraziarti, per aver voluto testare la mia torta e per aver condiviso la tua esperienza. Mi auguro davvero che la prossima volta ti esca perfetta, se no che figura ci faccio? :) Ah, comunque l'idea dello yogurt alla fragola mi sembra simpatica, non ho mai provato, sicuramente verrà molto più profumata, e dolce ;)
      Tienimi aggiornata sulla prossima torta, ti aspetto!

      Elimina
  17. E presto farò questa, invece... :-)

    RispondiElimina
  18. ciao e complimenti, mi diresti il diametro della tortiera usata per questo dolce? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao belvedere, il diametro di questa tortiera è 26 cm. :)

      Elimina
  19. io io provato a mettere meta' zucchero bianco e meta' di canna quello bruno....e' venuta ambrata con qualche puntino come il pane integrale....e' buonissima ed e' anche bella da vedere....la riceta comunque e' fenomenale....veloce e gustosa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la dritta, è sempre interessante avere nuove idee e varianti, e poi in cucina è giusto sperimentare, seguendo i propri gusti e usando ingredienti che piacciono di più, o magari più sani e leggeri. Adesso ti dico la verità: La torta nella foto è fatta proprio con zucchero di canna, però ho utilizzato quello grezzo e non quello integrale al quale penso ti riferisca tu. Infatti a me è venuto un colore quasi miele ma senza puntini. E comunque è sempre preferibile l'integrale perché più naturale mentre quello cosiddetto "grezzo" che appare come tanti piccoli cristalli color ambra è un prodotto industriale che ha subito un processo di raffinazione simile a quello per lo zucchero bianco classico.

      Elimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Ciao!! ho scoperto per caso il tuo blog è mi piace molto! complimenti!! nn sono molto brava a fare i dolci ma questa ricetta mi è venuta :) è sono molto contenta anche perchè mi piace con le fragole... uhmm.. è proprio una dolce primaverile :) grazie spero di provare presto altre tue ricette o cmq di sicuro continuerò a seguirti!!!!

    RispondiElimina
  22. Cercavo anche io una torta per le fragole che ho in frigo...e per cambiare un po' la torta con le noci e cioccolato a scaglie.
    La provo subito...
    Io di solito non uso il burro ma metto un vasetto di yugurt magro e...1/2 bicchiere di olio e 1 bustina intera di lievito. Viene così morbida e alta.
    Ora provo la tua con queste modifiche...poi ti dico.
    Ciao

    RispondiElimina
  23. Infornata adesso, ricetta veramente veloce, il profumo è squisito, grazie della ricetta. Enza

    RispondiElimina
  24. São deliciosas as suas receitas. Parabéns pelo seu blog

    RispondiElimina
  25. Io un problema ce l'ho siccome io nn so fare i dolci ho visto la tua ricetta è sembrata molto facile allora mi sono detta di farla ora io l'ho già infornata solo che avevo un dubbio sul latte non ho mai visto scritto g per un liquido nel innioranza ho messo un litro ma mi sa che ho fatto una stupidata vero? Bhe aspetterò di vedere il risultato :(

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!