09 aprile 2013

COLTIVARE ZUCCHINE IN VASO O NELL'ORTO

Consigli e idee per la coltivazione di zucchine in vaso o in piena terra, nel giardino di casa o nel vostro orto domestico. Un passo dopo l'altro, vedremo come seminare, piantare, concimare e irrigare le nostre zucchine e altre varietà di zucca estiva.

Se amate le zucchine e avete del tempo da dedicare alla loro cura, nonché di un piccolo spazio assolato dove farle crescere, sono certa che ne trarrete gradi benefici, soprattutto a livello di soddisfazione personale e gustativa.
Non è un compito difficile crescere questo squisito ortaggio. Tutto quello che dobbiamo fare è sapere alcune nozioni di base ed essere pronti a fare grandi scorpacciate di zucchine...

CONTENITORI PER PICCOLI ORTI
       


PERCHE' COLTIVARE LE ZUCCHINE

La zucchina è una pianta super produttiva. Due o tre piantine sono già sufficienti per una famiglia di tre persone, in più è facile da coltivare e l'offerta di varietà locali così ampia e assortita, che non sarà difficile trovare quella più adatta al proprio clima e alle proprie esigenze gustative.

La zucchina (Cucurbita pepo) è una delle tante specie appartenente al genere Cucurbita il quale si divide in due categorie ben distinte: Zucche estive, tra cui la nostra amata zucchina, e zucche invernali.
Oggi parleremo delle prime, anche perché la stagione è proprio quella giusta!

Uno dei vantaggi principali nel coltivare zucche estive e zucchine sta soprattutto nella rapidità con cui le piante emettono i frutti, nell'abbondanza della produzione, oltre poi alle innumerevoli possibilità di impiego in cucina. Tra l'altro, le zucchine appena colte, a differenza di quelle che troviamo al supermercato, possono essere consumate anche crude, perché dolci e tenerissime. Provare per credere! Sono squisite tagliate a fettine e condite solo con un filo d'olio sale e aceto, oppure a julienne con carotine e altre verdure d'accompagnamento.

LE VARIETÀ PIÙ COLTIVATE

Tra le varietà di zucca estiva delle nostre zone, le più comuni sono: Alberello di Sarzana, Bolognese, Genovese, Nano verde di Milano, Striata pugliese, Tondo chiaro di Nizza, Tromboncino, Zuboda, Defender.

SEMINARE LE ZUCCHINE

Piccola serra esterna fai-da-te in plexiglas e legno
I semi di zucchina e di tutte le e zucche in generale, sono molto grandi e per questo anche facili da maneggiare.

Le zucchine  si seminano sia al chiuso che all'aperto, l'importante è che non ci sia più pericolo di gelate. 

Il periodo migliore per la semina delle zucchine è a metà primavera per la semina in vaso o semenzaio riscaldato. Per la semina in vasetti o in piena terra in ambiente esterno,  meglio attendere la fine della primavera e coprire i contenitori con una campana. 

Sono ottimi i vasetti in materiale biodegradabile o vaschette multiple, da collocare in una zona coperta del giardino o del balcone, o in una piccola serra fai da te coperta con una cerata o un pannello di vetro o plexiglas.
Nella foto potete vedere la piccola serra del nostro orto adibita a semenzaio.

Collochiamo 2 - 3 semi per vasetto a una profondità di 2 cm ( 2,5 cm se seminiamo in piena terra) utilizzando un buon terriccio universale e adatto alla semina.

Per la semina in piena terra manteniamo una distanza tra i mucchietti di almeno 80 cm, perché le piante adulte sono piuttosto ingombranti, anche a livello di radici.

TRAPIANTARE LE ZUCCHINE 

Pacciamatura di fieno
Il trapianto delle piccole piante andrà effettuato all'inizio dell'estate quando la piantina avrà emesso almeno 4 foglie e raggiunto un'altezza di 10 - 15 cm.

Le piantine vanno disposte a una distanza di almeno 80 cm l'una dall'altra in modo da garantire un buono spazio vitale al fusto e alle radici.

Il terreno dovrà essere sciolto e ben concimato e, in seguito al trapianto, potrà essere coperto con uno strato di pacciamatura per mantenere l'umidità ed evitare la crescita delle piante infestanti. 

Se abbiamo seminato in vasetti biodegradabili, possiamo interrare l'intero vasetto in un buco del terreno abbastanza profondo in modo che la terra del vasetto sia alla stessa altezza del terreno, poi aggiungere terra formando una piccola collinetta e coprendo anche un po' di fusto.

Esistono pareri discordanti, se sia meglio lasciare il gambo scoperto o se coprire addirittura fino alle prime foglie. Pare comunque che le piantine più deboli traggano giovamento dall'interramento del fusto.

Una volta effettuato il trapianto, annaffiamo il terreno e copriamo con una pacciamatura fatta di legnetti, paglia, fieno, foglie tritate, per mantenere l'umidità.

Un altro metodo che ho appreso da mio zio e aiuta a mantenere l'ambiente umido e la piantina riparata dal vento, consiste nello scavare una buca di almeno 30 cm di diametro e profonda abbastanza da lasciar sporgere la piantina di qualche centimetro. Si mette il vasetto o il panetto al centro della buca e si copre utilizzando la terra ai lati che possiamo scavare con un semplice cucchiaio. In questo modo la piantina rimarrà dentro una sorta di piccola conca che una volta bagnata rimarrà umida più a lungo.

COLTIVAZIONE IN VASO DELLE ZUCCHINE

La coltivazione in vaso delle zucchine è tanto possibile quanto semplice ma necessita di alcune precauzioni legate soprattutto allo spazio e all'esposizione. Come già detto le zucchine hanno bisogno di tanto sole, quindi, un balcone troppo riparato non è adatto. Tre ore di sole non sono sufficienti e la pianta potrebbe risentirne e dare frutti stentati. 

Da considerare anche le dimensioni del vaso in relazione alla varietà di zucchina che sceglieremo.
Meglio optare per varietà piccole a cespuglio e scegliere vasi abbastanza profondi da garantire una buona crescita delle radici (le zucchine hanno un apparato radicale piuttosto fitto ed esteso). Nel dubbio meglio rivolgersi al proprio centro di giardinaggio di fiducia.

Per l'innaffiatura e il tipo di suolo valgono le regole viste per la coltivazione in piena terra.


CRESCITA E RACCOLTA

Le piante di zucchina per crescere forti e sane necessitano di abbondante acqua, tanto sole e un suolo ricco e ben concimato. L'ideale è mischiarlo a stallatico prima della semina o del trapianto.
Il terreno inoltre non andrebbe mai lasciato seccare ma innaffiato giornalmente, sempre in orari freschi, al mattino presto o al tramonto.

Durante la crescita delle zucchine, la pianta emette prima   fiori maschili e poi quelli femminili.
In seguito all'impollinazione, il frutto inizia a crescere e a gonfiarsi alla base dei fiori femminili impollinati.

Generalmente le zucchine saranno pronte per essere raccolte già dopo  40-60 giorni dalla semina, a seconda della varietà scelta. Vanno raccolte quotidianamente perché questo favorisce la crescita di nuovi frutti. Se raccogliamo le zucchine quando sono ancora piccole e lunghe non più di 10 cm, potremo mangiarle intere, buccia compresa. Se invece aspettiamo a raccoglierle diventano più dure e meno gustose.

E' molto importante raccogliere i fiori insieme alle zucchine perché togliendo solo i fiori, la pianta smette di produrre e deperisce. 

A proposito di fiori: Mi raccomando di non buttarli via ma di provarli per qualche ricetta gustosa, come i fiori in pastella, un vero classico. 

RICETTE E IDEE

Sono così tante le ricette a base di zucchine che potremo davvero divertirci e di sicuro, non ne butteremo via neanche una. Qui da noi, la ricetta più sfruttata è quella delle zucchine in padella, ottime da sole o per farcire pasta, riso, pizza, etc. Provate anche le polpette, il gusto è assicurato e in più sono vegetariane e anche velocissime da preparare. 

Nonostante l'abbondanza di ricette, le piante di zucchina come già detto sono molto produttive, e potrebbe capitare di averne in eccesso e non riuscire a cucinarle tutte. Oltre ovviamente alla buona pratica del regalarle ai vicini, si potrebbero fare tanti bei barattolini di zucchine sott'olio, o tagliarle a tocchetti, scottarle in acqua bollente, e una volta asciutte congelarle nel freezer per qualche minestrone invernale. Vedi anche come congelare le verdure in maniera ottimale.

Se avete altre idee per l'impiego della zucchina, i vostri commenti sono sempre i benvenuti.

33 commenti :

  1. ciao Silvia! Adoro le zucchine, le mangio fin da piccolissima in quanto mio padre le ha sempre fatte crescere nel suo orto... ora anche nel mio piccolo orticello crescono felici, ottimo il tuo vademecum, utilissimo. Ti seguirò ancora... ho appena scovato il tuo blog, a presto!
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby, ti ringrazio per questo gentile commento e per i complimenti.
      E' bello sapere che quello che scrivi piace, insomma, da soddisfazioni.
      Così come è tanta ma tantissima la soddisfazione nel vedere le proprie verdurine crescere felici, come mi racconti. Speriamo in una buona annata dai! :)
      Grazie ancora e a prestooo. Passerò a trovarti anch'io. ;)

      Elimina
  2. brava silvia continua cosi saluti dal canada ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo messaggio e per l'incitamento che mi dai. Caspita, addirittura dal Canada :) E la coincidenza simpatica è che proprio in questi giorni sto pianificando un viaggio che mi porterà proprio lì dopo l'estate. Non vedo l'ora! Salutoni!

      Elimina
  3. ho piantato 4 piantine di zucchina nono verde di milano in 1 vaso di 1 metro per 60 cm di diametro ma credo siano troppe ora sono giganti ma vedo solo foglie e nn fiori !! come posso fare'
    dobbiamo dire che di caldo qui da me a padova nn se nè sentito ancora molto sarà per quello? cmq hanno tutto il sole del mattino fino alle 2 del pomeriggio è sufficente?aiuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, credo che il problema è come dici tu, troppe piantine in così poco spazio. Considera che in genere si dovrebbe lasciare uno spazio di 80 cm tra le piantine, anche per la varietà nano verde di Milano. E' possibile che le tue piantine facciano i fiori a fatica e non fruttifichino per nulla. Mi dispiace, il prossimo anno mettine un paio al max.

      Elimina
  4. cara silvia se vieni a niagara falls fammi sapere ! abito li vicino ! ottobre migliore periodo da visitare!ciao!!

    RispondiElimina
  5. anna 19 giugno 2013 ciao silvia le piantine sono piene di fiori che si seccano e cadono come mai dopo quasi un mese ancora niente zucchine aiuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, ma le piantine sono in vaso? Che tipo di terreno e concime hai usato? sono in pieno sole? Sai, la zucchina potrebbe non fare frutti se il terreno non è ben concimato, se troppe zucchine sono state trapiantate in uno spazio ridotto, e infine, se passano troppo tempo all'ombra potrebbero fare solo fiori maschi. Se pensi di non aver concimato a sufficienza il terreno prova a rivolgerti a un centro specializzato e acquista un fertilizzante idoneo, meglio se biologico. Fammi sapere! Buon'estate!

      Elimina
  6. ciao Silvia, penso di avere piantato troppe zucchine in poco spazio. Si possono togliere un po di foglie per diradare oppure no. grazie per la tua risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi potare i rami laterali, quelli più lunghi, così le piante respireranno meglio.

      Elimina
  7. Le mie piantine di zucchine,fanno solo zucchine piccole,appassisce il fiore e non crescono piu,qualle puo essere il problema, sono le zucchine verde scuro????
    Grazie...Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, potrebbe essere dovuto ad una scarsa concimazione del terreno, oppure, se le piante sono in vaso, a una mancanza di spazio per le radici. Intanto prova a rimuovere le piccole zucchine con il fiore secco e vediamo se la pianta trova la forza per produrne di nuove e più grandi. Se il terreno non era stato ben concimato, puoi ancora provvedere con un concime liquido. Chiedi eventualmente consiglio al personale del garden center. Non è facile darti indicazioni precise senza vedere le piantine e sapere come sono coltivate.
      Spero che si riprendano! Un saluto.

      Elimina
  8. Grazie tante Silvia Green, seguiro il tuo consigli e ti farò sapere se le zucchine tra qualche settimana diventano leggermente piu lunghe,complimenti per l'ottimo blog...

    RispondiElimina
  9. complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! Non solo ricette ma anche suggerimenti davvero preziosi, soprattutto per me che non ho sempre fortuna con le coltivazioni in terrazzo :)
    Grazie!
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia, sono felice che ti piaccia la cucina green, e ti ringrazio per i commenti che mi hai lasciato e per esserti unita ai followers.
      Felice domenica e a presto!

      Elimina
  11. Mi serve un'ultimo consiglio,una volta che è formata la zucchine 6-7 cm,e cade il fiore sopra la zucchina,cresce ugualmente senza il fiore sopra o no???
    Grazie.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ciao Luigi, ho eliminato il vecchio commento perché era errato. Allora, se il fiore secca e cade spontaneamente, la zucchina continua a crescere anche senza. E' importante però evitare di staccare il fiore appena si forma sulla zucchina, in quel caso soltanto, bloccheresti la crescita della zucchinetta.

      Elimina
  12. Ciao Silvia sono Giuseppe da Teramo ho piantato 600 piante di zucchine stanno iniziando a fare le zucchine soltanto che mi cadono i fiori maschi e le zucchine si gonfiano e normale la prime che si gonfiano
    Io li annaffio tutti giorni la sera verso le 5

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuseppe, è normale che i fiori maschili cadano, in genere nel giro di un paio di giorni dalla sbocciatura, ma non capisco bene il problema che hai con le zucchine. Se puoi darmi maggiori informazioni sarebbe utile.
      Sull'innaffiatura ti direi di ritardarla di qualche ora, quando il terreno è più fresco, anche perché la zona di coltivazione è decisamente calda.
      Intanto un saluto e grazie per la fiducia!

      Elimina
  13. Grazie Silvia,adesso e tutto chiaro...

    RispondiElimina
  14. Ciao Silvia,il mio problema è che non riesco a fare le zucchine nel mio orto sul terrazzo,ho perfino fatto un vaso che contiene 1m3 di terriccio universale,ma le zucchine appena arrivano a 3/4cm seccano.Innaffio abbondantemente a giorni alterni.
    La stessa cosa mi accade anche nell'orto a terra.Cosa può essere?.Grazie,Luciano

    RispondiElimina
  15. Ciao Silvia,il mio problema è che non riesco a fare le zucchine nell' orto sul terrazzo,appena arrivano a 3/4 cm seccano.Annaffio a giorni alterni.La stessa cosa mi capita nell'orto a terra.Sai dirmi come mai? Grazie,Luciano artag

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luciano, scusa la domanda, ma hai messo del concime? E se sì, di che tipo, e quando?

      Elimina
  16. La mia è una coltivazione super biologica,adopero solo compost da me prodotto con gli scarti vegetali e non uso nessun medicinale.Quando una pianta si ammala la estirpo, gli afidi li combatto con getti di acqua violenti.Però dalla tua domanda ho capito che l'errore è nella concimazione,come dovrei fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho pensato subito a una carenza di concime quando ho letto che il problema ti capita anche nel terreno dell'orto. infatti una difficoltà nel crescere zucchini grandi in genere si ha con la coltivazione in vaso (poco spazio per le radici, poco sole, annaffiature errate... Ti dirò, anch'io adopero concime auto-prodotto con gli scarti casalinghi però non solo vegetali ma anche gusci d'uovo, scarti di pesce, insomma, un po' di tutto. Poi però mio zio mette in ogni buco, prima di interrare le piantine, un cucchiaio raso di concime equino pellettato. L'innaffiatura viene fatta tutte le sere, evitando di bagnare le piante, e l'esposizione è buona, le zucchine prendono luce dal mattino fino alle quattro del pomeriggio. Nel tuo caso Luciano non saprei se è solo scarsa concimazione o poco sole, poca acqua. mi è difficile essere precisa purtroppo. Comunque se risolvi il problema tienimi aggiornata che c'è sempre da imparare, e io ne ho decisamente bisogno :) Un caro saluto e in bocca al lupo per le tue piantine. E complimenti per la tua filosofia 100% green.

      Elimina
  17. Grazie Silvia,farò tesoro dei tuoi suggerimenti.Tanto per informarti,di sole ne prendono in abbondanza,anche oltre le 4 del pomeriggio,i vasi sono abbastanza grandi e profondi.Buono il consiglio di interrare un po' di concime prima del trapianto.A questo punto non mi rimane altro che diversificare il modo di coltivare ,una parte l'innaffierò quando si afflosciano le fogli,un'altra parte darò più concimazione e vedere i diversi risultati.Sarà mia premura farti sapere i risultati.
    Grazie ancora,Luciano Artag

    RispondiElimina
  18. Un'altra cosa volevo sapere,quante volte alla settimana bisogna irrigare quando la pianta sta sviluppato le zucchine,un'altro problema che si verifica con le zucchine grosso è che ad un certo punto diventa la punta molle,qualle puo essere il problema??
    Grazie..

    RispondiElimina
  19. Ciao Silvia sono Giuseppe ascolta come ti dissi ho piantato 500 piante di zucchine ascolta la produzione e ottima ma in questo periodo mi si ingialliscono le foglie e le piccole zucchine al interno anche quelle. Piccole
    Quale puo essere la causa
    Troppa Acqua o poca acqua aiutarmi grazie
    Sta facendo caldo da me 38 gradi puo essere troppo caldo aspetto notizie

    RispondiElimina
  20. Ciao.complimenti x gli articoli interessanti...ma vorrei sapere ché le foglie delle piantine ancora piccole si afflosciano? Terreno è umido, gli ho concimato...

    RispondiElimina

A causa di un problema tecnico al momento non sono in grado di rispondere ai vostri commenti. Sto lavorando per risolvere questo imprevisto. Nel frattempo potete contattarmi attraverso l'indirizzo email che trovate nella barra rossa, in alto a destra, cliccando su contatti.
Grazie!